Archivio per 22 marzo 2017

Felice notte con la bella minipoesia “Notte” di Sandro Penna   3 comments

 

 

 

 

 

NOTTE

Sandro Penna

 

Notte: sogno di sparse

finestre illuminate.

Sentir la chiara voce

dal mare. Da un amato

libro veder parole

sparire… – Oh stelle in corsa

l’amore della vita!

 

 

 


John Atkinson Grimshaw – Strada di notte

 

 

 

 

 

 

 

da Tony Kospan

 

 

 

 

AMANTI DELL'ARTE
ED ARTISTI…
I N S I E M E
NEL GRUPPO…

 
 
 
 
 
 


 
 John P. O'Brien







Vivi la tua vita – Un antico.. saggio e poetico canto degli Indiani d’America   Leave a comment

      

 


SAGGEZZA E VERITA’… IN QUESTA RIFLESSIONE

DEI NATIVI AMERICANI



 

  

Questo antico poetico canto affascina

per il profondo messaggio che contiene.

 

 

 

 

 

 

 

 

VIVI LA TUA VITA

Capo Tecumseh (1768 – 1813)

– Nazione Shawnee –
 

 

Vivi la tua vita in maniera tale che la paura della morte

non possa mai entrare nel tuo cuore.

Non attaccare nessuno per la sua religione;

rispetta le idee degli altri, e chiedi che essi rispettino le tue.

Ama la tua vita, migliora la tua vita,

abbellisci le cose che essa ti da.

Cerca di vivere a lungo

e di avere come scopo quello di servire il tuo popolo.

Prepara una nobile canzone di morte per il giorno

in cui ti incamminerai verso la grande separazione.

Rivolgi sempre una parola od un saluto quando incontri un amico,

anche se straniero, in un posto solitario.

Mostra rispetto per tutte le persone e non umiliarti davanti a nessuno.

Quando ti svegli al mattino ringrazia per il cibo e per la gioia della vita.

Se non trovi nessun motivo per ringraziare,

la colpa giace solo in te stesso.

Non abusare di niente e di nessuno,

per farlo cambia le cose sagge in quelle sciocche

e priva lo spirito delle sue visioni.

Quando arriverà il tuo momento di morire,

non essere come quelli i cui cuori sono pieni di paura,

e quando arriverà il loro momento essi piangeranno

e pregheranno per avere un ‘altro poco di tempo per vivere

la loro vita in maniera diversa.

Canta la tua canzone della morte

e muori come un eroe che sta tornando alla casa.”




                     

 

  

CIAO DA TONY KOSPAN

 

 


LA POESIA… LA CULTURA…
IL LORO FANTASTICO MONDO…
E LE LORO SUBLIMI EMOZIONI…
NELLA PAGINA FB







 


 

Felice pomeriggio in poesia “Agrodolce” R. Perin – arte J. Vettriano – canzone “Historia de un amor”   2 comments

 
 
 
 
Jack Vettriano
 
 
 
L'immagine può contenere: sMS
 
 
 


 

Il ricordo della felicità non è più felicità,
il ricordo del dolore è ancora dolore.
Lord Byron

 

 
 
 
 

  – Historia de un amor –
Jack Vettriano
 
.
 
 
AGRODOLCE
Roberto Perin
 
Il mondo perfetto,
ideale: i ricordi.
Voglio vivere solo di piaceri,
il lampo di un bacio,
il fruscio di una carezza,
il temporale di una passione.
Ricordi di bimbo,
gli attimi di fantasia,
in sfide con il sole
nell'inventare ombre cinesi,
le urla nella notte
per spaventare i fantasmi.
In me bimbo,
in me uomo,
in me futura anima,
il desiderio di un mondo
senza ombre.
Voglio trasformare
la realtà in ricordo,
un ricordo eterno.
Giochi, fantasie e realtà,
in un perfetto mondo dei ricordi.
Voglio vivere il presente
al suono delle campane,
per vestirlo a festa
e portarlo nel mio
mondo perfetto.
Ricordi di baci,
ricordi d'amore,
ricordi…
che brilleranno per
l'eternità.

 
 
 
 
Jack Vettriano – Ballo in riva al mare sotto la pioggia

 

 

 
 
 
 
 

 

a tutti da Orso Tony

 

 

 

IL SALOTTO CULTURALE DI FB
Foto animata


 
 
 
 

Jack Vettriano




 


 
 
 
 

I pensieri d’amore più belli e.. con firma d’autore   Leave a comment

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Dante ci dice che 
 “l’amor è del mondo… motor”
 
 
 
 
 
L'immagine può contenere: una o più persone e acqua
 
 
 
 
 
 
Ecco allora una raccolta
delle più belle frasi d’amore
pronunciate o scritte nei secoli
da grandi autori.
 
 
 

 

 
 
 
 
 
Come ti vidi mi innamorai.
E tu sorridi perché lo sai.
Arrigo Boito
 
 

L'amore, tutto l'amore, è fatto di reciproci sguardi e rende una piccola stanza un universo.
John Donne

 
Il linguaggio dell’amore è un linguaggio segreto
e la sua espressione più alta è un abbraccio silenzioso.
Roberto Musil
 
 
La distanza è il vero nemico degli innamorati,
ma è anche la cosa che più delle altre, ci fa capire quanto amiamo…
Riccardo Brandtner
 
 
Nel primo bacio d’amore rivive il paradiso terrestre.
Lord Byron
 
 
L'universo ha un senso solo se abbiamo qualcuno con cui condividere le nostre emozioni.
Paulo Coelho

 
 
Non c’era bisogno di sguardi, di parole, di gesti, di contatti: solamente il puro stare insieme.
J.Wolfgang Goeth
 
 
 
Nel vero amore è l'anima che abbraccia il corpo.
Friedrich Nietzsche
 
 

Amore guarda non con gli occhi, ma con l'anima…
William Shakespeare

 
 
 
 

L'immagine può contenere: 1 persona, spazio all'aperto

 

 

 

Una coppia non è un uomo più una donna:
è una terza persona che formano insieme.
Francoise Giroud
 
 
Sono nato non per partecipare all’odio ma per partecipare all’amore
Sofocle
 
 
Ti indicherò un filtro amoroso senza veleni, senza erbe, senza formule magiche:
se vuoi essere amato, ama!
Seneca
 
 
L’amore è poesia dei sensi. Non esiste se non è sublime.
Quando c’è, esiste per sempre e va aumentando di giorno in giorno.
Honoré de Balzac

 
Nessun travestimento può nascondere l'amore dove esiste,
nè fingerlo a lungo dove manca.
Francois de La Rochefoucauld
 
 
C'è tutta una vita in un'ora d'amore.
Balzac

L'amore non ha sesso, né età, né religione, né paese, né distanza, né tantomeno razza o colore… è universale e poliglotta, si trova ovunque e parla la lingua del cuore.
Jean-Paul Malfatti

 
 
L'amore, sia quando nasce, sia quando si desta da un letargo che è sembrato mortale,
riempie il cuore di una luce che si riflette sul mondo circostante.
Nathaniel Hawthorne
 
 
L'amore non è soltanto un'esperienza di vita, è anche un'esperienza mistica.
Nell'amore cortese, la pena d'amore, l'impossibilità dell'appagamento,
era considerata l'essenza della vita.
Joseph Campbell
 
 
L'amore è la più saggia delle follie, un'amarezza capace di soffocare,
una dolcezza capace di guarire.
William Shakespeare

 

 

 

François Gerard – Amore e Psiche

 

 

 

E’ quel che è.
E’ assurdo dice la ragione E’ quel che è dice l’amore
E’ infelicità dice il calcolo Non è altro che dolore dice la paura
E’ vano dice il giudizio E’ quel che è dice l’amore
E’ ridicolo dice l’orgoglio E’ avventato dice la prudenza
E’ impossibile dice l’esperienza
E’ quel che è dice l’amore.
Erich Fried
 

 
Se per baciarti dovessi andare all'inferno, lo farei.
Così potrò poi vantarmi con i diavoli di aver visto il paradiso senza mai entrarci.
W. Shakespeare
 

Niente di me è irrinunciabile, tranne te.
Tutto si può cambiare per amore, a cominciare dai difetti.
Paul Elli
 
 
Mi coricai tra le nuvole, mi appoggiai alle stelle, abbracciai una di esse, credendola il tuo viso.
Francesco Giordano
 
 
L’amore immaturo dice: “Ti amo perché ho bisogno di te”.
L’amore maturo dice: ”Ho bisogno di te perché ti amo”
Erich Fromm
 
Nessuno scacci l’amore dal suo cuore!
Se vuoi ingannarlo e ostacolarlo, cresce.
Bukhart von Hoenhfels
 
 
I momenti migliori dell’amore sono quelli di una quieta e dolce malinconia,
dove tu piangi e non sai di che…
Giacomo Leopardi
 
 

E' dolce quello che tu mi dici ma più dolce è il bacio che ho rubato alla tua bocca
Christian Johann Heinrich Heine
 

Camminavamo senza cercarci pur sapendo che camminavamo per incontraci.
Julio Cortázar

 
 
 
 
 


 

 

Ciao da Orso Tony




LA TUA PAGINA DI PSICHE E SOGNO



 L'immagine può contenere: 1 persona, spazio all'aperto

.

.

.

Manet.. Liszt e Zola insieme in questa bella liaison tra arte.. musica classica e narrativa.   Leave a comment

.



Manet

.

.

Stavolta, nell’ambito del libero accostamento
tra arte e musica classica,
s’insinua in modo sublime
anche la “narrativa” di qualche secolo fa.

.

.

Manet – Autoritratto

.

.

ARTE  MUSICA CLASSICA E NARRATIVA
MANET – LISZT E ZOLA
a cura di Tony Kospan




Liszt

.

.

Dunque porto all’auspicabile vostro godimento,

che spero simile al mio,

una liaison tra una mitica rapsodia ungherese di Liszt

e il dipinto di Manet che ritrae… Emile Zola

(insieme ad altri dipinti di Manet)





Emile Zola




Zola, famoso autore del mitico romanzo realista “Nanà”

e considerato il creatore del naturalismo,

è uno degli scrittori francesi dell’800 che preferisco.


.

.

.

.

Per chi ama le emozioni che trasmettono

musica, arte e narrativa… ecco allora

– un pensiero di Zola…

– il noto dipinto dedicato da Manet allo scrittore,

e

– la rapsodia… di Liszt.




La giacca nera – Manet




In mezzo all'aperta pianura, sotto un cielo senza stelle, nero d'un nero d'inchiostro, un uomo percorreva, solo, la strada maestra tra Marchiennes e Montsou; dieci chilometri di massicciata che si lanciava in linea retta attraverso campi di barbabietole.
Quasi non vedeva dove metteva i piedi; e dell'immenso orizzonte piatto che lo circondava aveva solo sentore per le raffiche del vento di marzo: vaste raffiche che spazzavano la pianura come un mare; gelate da leghe e leghe di palude e di landa sulle quali erano passate.
Non un profilo d'alberi sul cielo; diritta come un molo, la strada si protendeva in un buio impenetrabile allo sguardo.
– Emile Zola –




  Rapsodia di Liszt – Un sospiro 
Ritratto di Emile Zola – Edouard Manet




Ciao da Tony Kospan




PER LE NOVITA' DEL BLOG
SE TI PIACE – ISCRIVITI

 




Manet – Isabelle Lemonnier


Oggi è la Giornata Internazionale dell’acqua – Origine e significato   Leave a comment








Nel 1992 le Nazioni Unite hanno istituito
per il 22 marzo di ogni anno
il giorno internazionale dell'acqua (
World Water Day).






Oltre all'ONU però
anche molte organizzazioni indipendenti
utilizzano questa giornata per sensibilizzare
le popolazioni di tutto il mondo sull'importanza
dell'accesso di tutti all'acqua dolce
(
ancora negato o reso difficile in alcuni paesi)
e sull'importanza di salvaguardare
tutte le riserve idriche del pianeta.






In occasione della Giornata Mondiale dell'Acqua
sono previste diverse iniziative in tutto il mondo
ed anche in Italia






L’acqua non solo è sinonimo di vita
ma è stata un fattore indispensabile
nella creazione delle condizioni
per l'origine della vita sulla Terra.






Senza di essa la vita cesserebbe immediatamente
sul nostro pianeta.






Attualmente non solo la metà dei lavoratori del nostro pianeta
lavora in settori legati all’acqua,
ma anche tutti gli altri, in modo diretto o indiretto,
sono connessi all'acqua.






L'acqua, come l'aria è, e deve rimanere,
 un bene primario di proprietà di tutti…






Tony Kospan
.
.


.

.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: