Archivio per 29 settembre 2016

Buonanotte con la suggestiva e bella minipoesia “La mia anima” di F. Pessoa   1 comment

Debra Hurd


 


 


LA MIA ANIMA

Fernando Pessoa


 


La mia anima è


una misteriosa


orchestra;


non so quali


strumenti


suoni e strida


dentro di me:


corde e arpe,


timpani e tamburi.


Mi conosco come


una sinfonia. 


 


Debra Hurd










 


da Orso Tony

IL MONDO DEGLI ARTISTI
E DI CHI AMA L'ARTE
NEL GRUPPO DI FB

 

 

 

Debra Hurd




Pubblicato 29 settembre 2016 da tonykospan21 in BUONANOTTE IN MINIPOESIA

Taggato con , ,

Buon giovedì sera in poesia “Veder cader le foglie” di Hikmet – arte.. J. Rougié – canzone “Sally” di Vasco Rossi   Leave a comment

 
 
 
 
Joël Rougié

 
 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 
Se si ama veramente una donna,
tutte le altre appaiono insignificanti.
Oscar Wilde
 
 
 
 
clicca per vedere l'immagine a dimensioni normali

Joël Rougié

 
 
 
 
 
VEDER CADERE LE FOGLIE
N. Hikmet
 
 
Veder cadere le foglie mi lacera dentro
soprattutto le foglie dei viali
 
Soprattutto se sono ippocastani
soprattutto se passano dei bimbi
soprattutto se il cielo è sereno
soprattutto se ho avuto, quel giorno,
una buona notizia
soprattutto se il cuore, quel giorno,
non mi fa male
soprattutto se credo, quel giorno,
che quella che amo mi ami
soprattutto se quel giorno
mi sento d'accordo
con gli uomini e con me stesso.

Veder cadere le foglie mi lacera dentro
soprattutto le foglie dei viali
dei viali d'ippocastani.
 
 
 
 
 
 Joël Rougié

 

 

 
 
 
 
 
 
 

 
 

 

 

 

 

IL GRUPPO DEGLI ARTISTI
E DI CHI AMA L'ARTE
 
 
 
 
Joël Rougié – Ragazze in autunno

 
 
 

Emily Dickinson… con la sua sublime poesia… “Non posso esser sola”… ci dà un’originale visione della solitudine…   2 comments








Ecco una poesia della grandissima Emily Dickinson
che ci parla, a mio parere,
in modo sublime ma assolutamente inusuale,
del sentimento della solitudine



 
.


 
 La solitudine qui è vista come consapevolezza
della vera essenza della nostra natura umana
fatta di realtà e di sogni.


Dunque per lei in fondo in fondo, e dunque in verità,
non c’è mai… una vera solitudine,
in quanto siamo sempre e comunque
in relazione ed in comunione con i nostri mondi interiori.

Mi farebbe piacere conoscere il vostro parere,
ma prima leggiamola.


 
 

 

 
 

NON POSSO ESSERE SOLA
Emily Dickinson
 

Non posso essere sola,
mi viene a visitare
una schiera di ospiti,
non sono registrati,
non usano la chiave,
non han né vesti, né nomi,
né climi, né almanacchi,
ma dimore comuni,
proprio come gli gnomi,
messaggeri interiori
ne annunciano l’arrivo,
invece la partenza
non è annunciata, infatti
non sono mai partiti.

 
 
.
.
 
 
 
 
 


Cosa ne pensate? 

Ciao da  Tony Kospan

 
 




PER LE NOVITA' DEL BLOG
SE.. IL BLOG TI PIACE…  I S C R I V I T I






Caravaggio… magia della luce e… ricerca del divino nell’umanità – L’artista ed i suoi capolavori   2 comments


 
 
 
Ragazzo con frutta
 
 
 
 
Proviamo a conoscere in breve
Michelangelo Merisi da Caravaggio
noto col solo nome Caravaggio.

Lo faremo soprattutto guardando i suoi dipinti
ed analizzando la sua mitica arte…

 
 
 
 
 
 
(Milano, 29 settembre 1571 – Porto Ercole, 18 luglio 1610) – Autoritratto
 
 
 
 
E' uno dei più celebri pittori italiani di tutti i tempi
nonostante sia morto molto giovane.
 
 
La sua formazione avvenne tra Milano e Venezia.
 
 
 
 
 
Il baro
 
 
 
 
La maggior parte delle sue opere
furono create a Roma, Napoli, Malta e in Sicilia.
 
 

Il suo stile pittorico,
lontano dalle mode accademiche del tempo,

ebbe poi grande influenza sulla pittura barocca.
 
 
 
 
 
Bacco
 
 
 
 

I suoi dipinti con un potente uso della luce
e con l'innovativa idea di dipinger il… vero
analizzano la condizione umana
sia da un punto di vista fisico che emozionale.
  

Per questo,
ma anche per la sua capacità di vedere le cose
con la massima indipendenza e libertà di pensiero,
la sua arte appare come rivoluzionaria… per l'epoca.
 
 
 
 
 
Concerto di giovani
 
 
 
 
Asse centrale della sua ispirazione artistica 
è per lui la necessità di dare un senso all'esistenza.
 
Al contrario dei pittori della sua epoca
egli non cerca di portar l'uomo ad esaltare il divino
bensì tende a cercare il divino
nella complessità della realtà umana.
 
 
 
 
 
Buona ventura
 
 
 
 
 
Di questo aspetto parleremo in modo più approfondito
analizzando  la “Madonna dei Pellegrini
opera per molti aspetti davvero molto sorprendente…



Narciso ed Eco


 
 
Ammiriamolo ora anche in questo video…
che ci mostra anche quanto “rivoluzionaria”
sia stata la sua arte
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Tony Kospan
 
 
 
 
 

IL GRUPPO IN CUI VIVER L'ARTE…
INSIEME

.
.
.
.
Il suonatore di liuto


 

Breve ricordo di Tony Curtis… grande attore… non solo nelle mitiche commedie hollywoodiane   Leave a comment


 
 
 
 

 
 
 
Nato nel Bronx in una modesta famiglia ebrea di origini ungheresi
in realtà si chiamava
Bernard Schwartz
 
 
Dopo qualche esperienza cinematografica raggiunse il successo
con le famose commedie di
Billy Wilder in cui recitava
con
Jack Lemmon e Marilyn Monroe

 
 
 
 

(New York 3.6.1925 – Las Vegas 29.9.2010)



E' raro che un marito, la moglie ed una loro figlia
abbiano tutti avuto una notevole carriera
nel mondo della recitazione, ma è proprio il caso
di Tony Curtis, Janet Leigh e la loro figlia Jamie Lee
anche se ciascuno in ambiti molto diversi.



.
.
.
.
.
Ma di mogli e di figli Tony ne ha avuti ben sei
e tra l'altro, anche una storia con Marilyn Monroe.






Ma è soprattutto per le centinaia di indimenticabili interpretazioni
ed in particolare per quelle nelle simpaticissime
Commedie Hollywoodiane,
per lo più insieme a Roger Moore,
 che questo grandissimo attore viene ancor oggi ricordato.

 
 
 
 

 Qui con Roger Moore
 
 
 
 
Immensa e coinvolgente infatti era la sua simpatia
che dispensava a piene mani con classe ed ironia
 in quel genere cinematografico… molto amato.
 
 
 
 
 

Qui con Marilyn
 
 
 
 
In verità però ha recitato in ben 75 film dal 1949 al 1995 dei generi più vari…
avventura, comico, commedia, documentario, drammatico,
fantastico, giallo, giallo rosa, guerra, horror, musicale, poliziesco,
spionaggio, storico, western…
 
 
 

 
Qui in tarda età…
 
  

Questo video, davvero carinissimo, è un piccolo omaggio
alla sua lunga grande e bella carriera artistica…
 
 

 




Infine la mitica scena della spiaggia
dal film “A qualcuno piace caldo
in cui è con Marilyn…
che ci consente di rivivere l'atmosfera
delle commedie americane…
 

 
 
 
 
  
 
 Ciao da Tony Kospan




80x8080x8080x8080x80

UN MODO DIVERSO DI VIVER
LA POESIA (E NON SOLO)
NELLA PAGINA FB









%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: