LA BOMBA… MOVIMIENTO SEXY – Ecco il super tormentone delle estati 2000 e 2001…   Leave a comment

 
 
 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
Questa nostra piccola antologia delle canzoni
che hanno segnato le nostre estati
prosegue con questa canzone di anni più recenti…

 
E' una canzone che più estiva e leggera non può essere…
ma che è stata proprio un classico tormentone…
direi… un super…  musicalissimo…
 tormentone
 
 
 
 

 
 
 
 

LE CANZONI DELL’ESTATE
by Tony Kospan

 
 
 

LA BOMBA – KING AFRICA – 2000/2001
 
 
VIII

 
 
 
 

                

 
 
 

E’ una canzone-dance che, pur senza un testo minimamente valido,
per la sua musica coinvolgente e travolgente è stata ai primi posti
nella Hit Parade delle estati… 2000 e 2001
impazzando dappertutto…
radio, spiagge, discoteche, villaggi… etc…

sia in Italia che in tutto il mondo…

 

 
 

 
 
 
 
Parliamo de
LA BOMBA
meglio nota come
MOVIMIENTO SEXY
del cantante argentino
King Africa
 
 
 
 

 
 
King Africa è un cantante molto noto in America Latina
per la sua musica dance e per la sua voce intensa…
ma che poi non è riuscito a bissare questo enorme successo.
 
 
 
 
 
 
 
 
La canzone era… (ed è ancora) soprattutto
utilizzata per scatenati e simpatici balli di gruppo…
però più divertenti che sexy…
 
Ma ora è giunto il momento di ascoltarla…
 
 
 
 
 
 
clicca per vedere l'immagine a dimensioni normali
 
 
 
 


 

 

 

Ciaooooooooooo a tutti

da

Tony Kospan

 

 
 

PER LE NOVITA' DEL BLOG
 
SE… IL BLOG TI PIACE
I S C R I V I T I




 

 
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: