Archivio per 26 agosto 2016

Buon Week End in poesia “Volo incompiuto” di G. Maugeri – arte.. W. Paxton – canzone.. In assenza di te   Leave a comment

 

 

 

William Paxton

 

 

      

 

 

 
 
 
 
Chiamami solo Amore, e sarò ribattezzato.
William Shakespeare
 
 
 
 

Nota
William Paxton – Ritratto della moglie di Charles Frederic
 
 
 
 
VOLO INCOMPIUTO
Giusy Maugeri
 
Ali d’avorio
spezzate nell’incanto
del volo incompiuto.
Cielo terso
luccichio sfavillante
di gemme rubate,
boccioli di rose
nell’impavida attesa.
Speranza
di seta avvolgente
nel susseguirsi dei giorni
vissuti nell’intimo.
Tempo presente
e remoto
alla mente,
nostalgico suono
di note mai accordate
sull’arpa del vissuto,
come sul viso
che accenna un sorriso
forzato,
indifferenza apparente,
sfoggio di sicurezza
esibita
sul palcoscenico della vita
 
 
 
 

William Paxton – L'ombra del cappello

 

 

 

 

 

da Tony Kospan

 

 

 


IL GRUPPO DI CHI AMA VIVER L'ARTE
I N S I E M E
 
 
 
 
 
 
 
 
William Paxton – L'ombrellino cinese

 

 

Mini antologia delle canzoni dell’estate – VIII – “L’estate sta finendo” dei Righeira fu il super tormentone del 1985   Leave a comment

 
 
 

Ormai siamo giunti alla fine d'agosto…
ma noi continuiamo in questa piccola musicale antologia
delle canzoni delle nostre estati

 
 
 
 

 
 

L'ESTATE STA FINENDO

 
LE CANZONI DELL'ESTATE
a cura di Tony Kospan
 
 
 
 

 
 
 
 


Anche questa canzone è stata uno dei tormentoni 
che hanno spopolato nelle estati della nostra vita…

 
 
 

 
 
 
Questa poi porta nel titolo stesso…
la parola estate
ed è perfetta per la fine di questa stagione.
 
 
 
 
 
 
Ma non è solo una delle tante canzoni balneari
in quanto è stata la vincitrice dell'edizione del 1985 del Festivalbar 
 
Ora qualche immagine di quell'anno
per riviverne l'atmosfera
 
Microsoft Windows 1.03 – 1985 – Nasce il web x tutti
 
 
 
Alfa – Arna
 
 
Il Verona vince lo scudetto…
 
 
Rigidissimo l'inverno del 1985

.
.
.

La canzone è dei Righeira….
gruppo musicale formato dai torinesi
Michael (Stefano Rota) e Johnson (Stefano Righi).

Il tema è quella strana, ma netta, sensazione,
che tutti viviamo nell'avvertire nell'aria
che l'estate… volge al termine.
.
.
.



Leggiamo prima il testo
e poi ascoltiamo questo mitico tormentone…

 

 

 

 

 

 

L'ESTATE STA FINENDO

L'estate sta finendo
e un anno se ne va
sto diventando grande
lo sai che non mi va.
In spiaggia di ombrelloni
non ce ne sono più
è il solito rituale
ma ora manchi tu.
Languidi brividi
come il ghiaccio bruciano
quando sto con te.
Baciami
siamo due satelliti
in orbita sul mar.
è tempo che i gabbiani
arrivino in città
L'estate sta finendo
lo sai che non mi va.
Io sono ancora solo
non è una novità
Tu hai già chi ti consola
a me chi penserà.
Languidi brividi…
L'estate sta finendo
e un anno se ne va
sto diventando grande
lo sai che non mi va.
Una fotografia
è tutto quel che ho
ma stanne pur sicura
io non ti scorderò.
L'estate sta finendo
e un anno se ne va
sto diventando grande
anche se non mi va.
L'estate sta finendo
l'estate sta finendo
l'estate sta finendo oh oh oh oh
l'estate sta finendo . . . . . . .

 

 

 

 

Ed ora ascoltiamola…

 

clicca per vedere l'immagine a dimensioni normali 


 
 
 
Ciaooooooooooo
 
e buon ascolto se vi fa piacere…
 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Le stupefacenti ma verissime fotografie di Brian Valentine   1 comment

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Sembra impossibile.. eppure queste immagini
non sono frutto di fotomontaggi
o della… computer graphic art.
 
 
 

 
 
 
 
 
 
LE INCREDIBILI FOTO DI BRIAN VALENTINE
 
 
 
 
 
 
 
 
 
A Brian Valentine è infatti bastata una macchina fotografica
munita di lenti speciali per rivelare ciò che nel suo giardino
a Worthing, Sussex, sfuggiva allo sguardo.  
 
 
 
 
 
 
 
 
Ecco la bellezza di una rosa riflessa in una goccia di pioggia.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Un'altra splendida immagine
che dimostra il talento di Brian Valentine:
tre gocce riflettono l'ambiente che le circonda
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Semplici gocce di pioggia su fili d'erba
riflettono la bellezza del mondo che le circonda:
nella foto le margherite di un prato
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Un crisantemo riflesso in una goccia di pioggia
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Splendidi colori per riflessi
che assumono parvenze quasi mostruose
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Riflessi in una goccia di pioggia i fiori di passiflora
sembrano dei minuscoli occhi azzurri
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dunque la realtà vista così
è del tutto diversa da quella conosciamo…
ed ha riscolti sorprendenti ed affascinanti…
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Fantastiche incredibili immagini vero?
 
 

Aggiungo ora questo bellissimo video
creato dall'amica che cura con me la pagina di FB
con queste ed altre bellissime immagini.
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
CIAO DA TONY KOSPAN
 
 
 
   

 

PER LE NOVITA'

SE IL BLOG TI PIACE
I S C R I V I T I

 
 
 
 
 

Madre Teresa… eccezionale esempio di una vita dedicata ai più umili…   1 comment

 

 

.

.

Un breve ricordo, anche con una sua bella poesia,

di una piccolissima… grande donna.

 

.

.

(Skopje 26 agosto 1910 – Calcutta 5 settembre 1997)
 


 



Sì.. la suora albanese… è stata, al di là degli aspetti religiosi,
ed a dispetto della sua minuta figura
una grandissima donna amata da tutti
Cristiani e non
per tutto quello che ha fatto in concreto
per i più poveri, per i malati ed i diseredati del mondo.


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Ha rappresentato il volto migliore della Chiesa con il suo esser, agire
e viver lontanissima dagli ori e fasti vaticani (non era ancora giunto Papa Francesco)
ed anche dalla durezza di certe dogmatiche posizioni che la fecero molto soffrire.

 
 
 
 

 



La sua figura è stata oggetto anche di numerose critiche

per aspetti dovuti ai suoi contatti con dittatori per ottenere contributi

e per la disorganizzazione dei suoi ospedali

ma se teniamo conto del suo instancabile lavoro

per i più poveri del mondo, ed in particolare di Calcutta,

le critiche non possono nemmeno lontanamente oscurare 

i suoi sacrifici durati una vita intera.






 


Quale modo migliore di ricordarla…

se non con una delle sue bellissime poesie?



 

 

 

 

 


LA VITA

Madre Teresa di Calcutta

 

La vita è un’opportunità, coglila.

La vita è bellezza, ammirala.

La vita è beatitudine, assaporala.

La vita è un sogno, fanne una realtà.

La vita è una sfida, affrontala.

La vita è un dovere, compilo.

La vita è un gioco, giocalo.

La vita è preziosa, abbine cura.

La vita è ricchezza, conservala.

La vita è amore, godine.

La vita è un mistero, scoprilo.

La vita è promessa, adempila.

La vita è tristezza, superala.

La vita è un inno, cantalo.

La vita è una lotta, accettala.

La vita è un’avventura, rischiala.

La vita è felicità, meritala.

La vita è la vita, difendila.

 

 

 


 

 

Grazie di tutto… Beata Madre Teresa

e che il tuo incredibile e generoso impegno

trovi sempre più seguaci in un mondo però

tutto preso ormai solo da egoismo ed edonismo.

 

 

 

.

 E perdona coloro a cui i buoni esempi danno tanto fastidio

da voler in ogni modo e ad ogni costo infangarli

(ma essi stessi rimarranno invischiati nella loro amata melma).

Tony Kospan






Buonanotte con l’originale minipoesia con “Mi hai dato 2 incarichi” di V. Sklovskij   Leave a comment

 
 
 

Alice X. Zhang

 
 
 
MI HAI DATO 2 INCARICHI
Viktor šklovskij
 
Mi hai dato due incarichi.
Non telefonarti.
Non vederti.
Adesso sono un uomo occupato.
C’è anche un terzo incarico:
non pensare a te.
Ma tu non me l’hai affidato.

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
par Tony Kospan 
 
 
 
 



80x8080x8080x8080x80

UN MODO DIVERSO DI VIVER
LA POESIA (E NON SOLO)
NELLA PAGINA







 
 
 
 
 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: