Archivio per 15 agosto 2016

Olimpiadi – Rio 2016 – Proposta di matrimonio in mondovisione!   Leave a comment



Olimpiadi – Rio 2016 –  Trionfa l'amore!

Proposta di matrimonio in mondovisione!








Dopo la gara di tuffi e la premiazione,

in cui la nostra azzurra Tania Cagnotto,









concludendo un'eccezionale carriera sportiva

ha vinto la medaglia di bronzo,

le tre vincitrici si sono fermate a bordo piscina per le foto.








Quando ecco un giovanotto,

Qin Kai tuffatore campione olimpico di Pechino,

si è avvicinato alla 2° classificata, la cinese He Zi,

le si è inginocchiato davanti e le ha chiesto di sposarlo!







Dopo una lunga dichiarazione d’amore,

la tuffatrice tra le lacrime ha fatto un cenno col capo…

per il fatidico “sì”,








scatenando così l’applauso del pubblico

che ha partecipato a questo romantico momento

con grande entusiasmo e partecipazione.







Tutte le tuffatrici in gara, vincitrici e sconfitte,

si sono congratulate con He Zi

chiedendole anche di mostrare loro l’anello.






Debbo dire che, assistendo in diretta alla scena,

sono rimasto piacevolemente molto sorpreso…

e la cosa mi ha strappato un sorriso

ed un attimo di commozione…


Tony Kospan



Buona settimana e buon ferragosto in poesia “Ti ho cercata” Salinas – Arte J. Lorusso – canzone “La voce del silenzio”   1 comment

 

 

Joseph Lorusso

.

.

 

 

 




e




 

 

 

Il male nasce sempre dove l'amore non basta.
Hermann Hesse
 

 
 
 

 Mina – La voce del silenzio

Joseph Lorusso
 
 

TI HO CERCATA
Pedro Salinas
 
Ti ho cercata nel dubbio:
non ti trovavo mai.
Sono andato in cerca di te
nel dolore.
Tu non venivi di lì.
Mi sono immerso nel profondo
per vedere se, infine, tu c’eri.
Attraverso l’angoscia,
dilaniatrice, ferendomi.
Tu non sorgevi mai dalla ferita.
E nessuno mi ha fatto cenno
un giardino o le tue labbra,
con alberi, con baci ;
nessuno mi ha detto
per questo t’ho perduta
che tu eri sugli ultimi
terrazzi della gioia,
del riso, della certezza.
Che ti si trovava
sulle cime del bacio
senza dubbi e senza domani.
Nel vertice puro
dell’allegria alta,
moltiplicando giubili
per giubili, per risa,
per incanti.
Annotando nell’aria
le incredibili cifre,
senza peso,
della tua felicità..
 
 
 
Joseph Lorusso
 
 
 



 
ed ancora
 

 
 
 
 
da Orso Tony

 

 

 

PER LE NOVITA' DEL BLOG

SE IL BLOG TI PIACE
I S C R I V I T I


 

 
 
Joseph Lorusso
 
 
 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: