La storia dell’arte al… femminile – Le pittrici – II Parte   Leave a comment

 

 

Monet

 

 

 

LE SIGNORE DEL PENNELLO

- NON SOGGETTI NE' MUSE NE' MODELLE... MA CREATRICI -

 

Donna che dipinge - Guercino

 
 
 
 
Mini storia dell'arte al femminile

a cura di Tony Kospan
 
 
 
 

II PARTE
 
 
 
 
 
 
Berthe Marie Pauline Morisot (1841 - 1895
 
Nata in una famiglia amante delle belle arti fu fin da piccola avviata allo studio della pittura.
Nel 1874 sposò Eugène Manet, fratello del famoso pittore Edouard, da cui avrà una figlia, Julie, e nello stesso anno fu l'unica donna che partecipò alla prima mostra impressionista che si tenne nello studio del fotografo Nadar
Fu proprio lì che nacque  quel movimento artistico che prese nome dal dipinto di Monet "Impression soleil levant".
Berthe rimase sempre nell'ambito di questa corrente, pur con il suo stile assolutamente ed orgogliosamente femminile, che fu non solo il suo mondo artistico ma anche l'ambiente in cui si svolse la sua vita reale.
Il vero grande successo le arrise solo dopo la morte.
 
 
 
 

Berthe Morisot - Autoritratto

 

 

 

Berthe Morisot - La culla

 

 

 

Berthe Morisot - Con la figlia Julie

 

 

Berthe Morisot - Signora che si trucca

 
 
 
Elisabeth Chaplin (1890 - 1982)
 

La sua appare un'arte molto elegante che dopo un inizio nell'ambito del post-impressionismo si diresse poi, dopo essersi accostata ai Nabis, in pieno verso verso l'Art-Deco.
 
 
 
 
 

Elisabeth Chaplin - Autoritratto
 
 
 
 
 
Elisabeth Chaplin - Autoritratto con la mamma
 
 
 
 
 

 
Elisabeth Chaplin - Ragazze in giallo
 
 
 
 
 
Vanessa Bell (1879 - 1961)

Pittrice inglese, sorella della famosa scrittrice Virginia Woolf. Il suo stile impressionistico si caratterizza per gli aspetti realistici degli oggetti dipinti ma nessuno di essi è quello che "cattura l'occhio".

 

 

 
Vanessa Bell - Autoritratto
 
 
 
 
Vanessa Bell - Lei stessa con un'altra donna e 2 bimbi
 
 
 
Vanessa Bell - Donna che legge in un interno
 
 
 
 
 
Natalia Goncharova (1881-1962)
 

Pittrice russa - aderente a diverse avanguardie (tra cui il futurismo) dei primi anni del '900.
 
 
 
 

Natalia Goncharova - Autoritratto 

 

Natalia Goncharova - Il ciclista
(dipinto in cui è chiara l'influenza futurista) 
 

Natalia Goncharova - Strada di Mosca
 
 
 
 
 
 
Tamara de Lempicka (1898 - 1980)

Originalissime ed uniche appaiono le opere della mitica pittrice polacca appartenente alla corrente dell'Art Déco... dalla vita davvero avventurosa... e dallo stile pittorico affascinante ed inconfondibile...

 

 

Tamara de Lempicka – Autoritratto sulla Bugatti

 
 
 
Tamara de Lempicka - Signorina con i guanti - 1930
 
 

Tamara de Lempicka - Maternità 1928
 
 
 
 
 
Tamara de Lempicka - Ragazza che dorme - 1935
 
 
 
 
 
 
Frida Kahlo (1907 - 1954)
 
Davvero sorprendente è la pittura di questa pittrice messicana caratterizzata da da uno stile arcaico e nel contempo moderno, che suscita sentimenti forti e vividi ed evoca forti passioni...

Non è da sottacere che suo marito fosse il notissimo pittore (anche lui messicano) Diego Rivera con cui ebbe rapporti di grande amore ma anche di grande contrasto.
 
 
 
 

Frida Kahlo - Autoritratto con collana di spine 
 
 

Frida Kahlo - Autoritratto con vestito di velluto
 
 
 
 
Frida Kahlo - Autoritratto col marito Diego Rivera
 
 
 
Frida Kahlo - Le radici - 1943
 
 
 

 

 


Leonor Fini (Buenos Aires 1907 – Parigi 1996)

Leonor Fini, padre argentino di origini beneventane e madre triestina di origini tedesche, cresce a Trieste dove si nutre del vivace clima culturale dei primi decenni del 900.
Pittrice autodidatta negli anni 30 e 40 si muove nell'ambito del surrealismo benché la sua è sempre una pittura molto indipendente.
Donna dal carattere forte, dai tanti amori, molto vivace, libera e lontanissima dalle convenzioni sociali vive a lungo (ed intensamente) a Parigi, frequenta grandi artisti europei ed esplora con passione diversi campi dell'arte... dal teatro al romanzo, dal disegno alla fotografia.
Fa anche molte esperienze pittoriche molto diverse da quelle surrealiste come ad es. quella di rivisitare
Tiziano ed Arcimboldo
artisti del 500 .
Nell'ultima parte della vita diventa invece molto più introspettiva e le sue opere di questo periodo appaiono più rarefatte.
Possiamo definirla un'artista a 360 gradi e non solo una notevole pittrice e solo da qualche anno è stata rivalutata.



Leonor Fini - Autoritratto




Leonor Fini

 
 
 
Leonor Fini
 
.
.

Leonor Fini
.
.
.
.

 
Leonor Fini

 
 
 
 
Mi fermo qua...
 
Oggi il mondo delle artiste contemporanee appare complesso e molto variegato... ma ancora pronto a sorprenderci ed ad entusiasmarci...

 
 
 
 
 
 
 
F I N E
 
 
 



 

Per visualizzare la  

I PARTE

 

 

PER LE NOVITA' DEL BLOG

SE IL BLOG TI PIACE ISCRIVITI

.
.
.
.
.

Silvestro Lega - La pittrice

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: