Con “Amare una persona è”… O. Falworth in modo sublime e poetico ci indica il giusto modo di amare   Leave a comment

 

 
 
 
 
 

La poesia d'amore è davvero un immenso universo… 
 
Per questo possiamo (e forse dobbiamo), per poterne godere
con tutte le sfumature le grandi emozioni che ci dà…,
suddividerla secondo vari filoni… che vedono l'amore
come magia… mistero… nascita… desiderio… trionfo…
emozione… riflessione… addio… dolore… ricordo… etc. etc…
 
Questa, che a mio parere è davvero sublime,
vuol indicarci qual è il modo migliore d'amare…
e cioè ci consiglia di farlo in assoluta libertà…
ma nel contempo con massimo rispetto…
e pari dignità…

 
 
 
 


 
 
 

LE GRANDI POESIE D'AMORE…


AMARE UNA PERSONA E' (O. FALWORTH)


a cura di Tony Kospan

 
 
 
 

Chagall
 
 
 
 
So bene che l'idea di fondo di questa poesia,
difficilissima da realizzare…,
è più un obiettivo… un traguardo…
e forse perfino solo un'utopia…

Ma anche se ci avviciniamo solo un po'
a questi concetti… a questi principi…
allora possiamo viver l'amore
davvero in modo sublime… e felice…







E quanto questo sia necessario in un Paese
in cui è quasi del tutto ignota l'educazione sentimentale
e le violenze familiari ed i femminicidi la fanno da padroni
lascio a tutti immaginare…

Ma veniamo alla poesia… 
 
 
 
 




   

AMARE UNA PERSONA E'…
Omar Falworth
 
 
Amare una persona
è…
Averla senza possederla.
Dare il meglio di sé
senza pensare di ricevere.
Voler stare spesso con lei,
ma senza essere mossi dal bisogno
di alleviare la propria solitudine.
Temere di perderla,
ma senza essere gelosi.
Aver bisogno di lei,
ma senza dipendere.
Aiutarla, ma senza aspettarsi gratitudine.
Essere legati a lei,
pur essendo liberi.
Essere un tutt’uno con lei,
pur essendo se stessi.
Ma per riuscire in tutto ciò,
la cosa più importante da fare è…
accettarla così com'è,
senza pretendere che sia come si vorrebbe.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 


 
 
 
Rileggiamola ora, se ci va, ascoltando
I HAVE A DREAM
degli Abba
 
 
 
 
Cosa ne pensate?
 
 
Ciao da Tony Kospan




PER CHI AMA COLORARE LE SUE ORE








Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: