Giorno del Ricordo delle Foibe e dell’esodo giuliano-dalmata – Per non dimenticare   2 comments



Il 10 febbraio di ogni anno
si celebra questa solennità civile
istituita con legge del 2004


 
 



Un'altra immensa tragedia susseguita
alle tante altre della sciagurata II guerra mondiale.





 



Un ricordo ed un pensiero triste…
– sia per l'assassinio di migliaia di nostri connazionali,
Istriani e non solo, gettati nelle foibe…
(profonde cavità naturali della Venezia Giulia)
ma anche vittime di tanti altri massacri
in varie zone della Venezia Giulia e dell'Istria.
 


 


 


  



– sia anche per la fuga di altre decine di migliaia,
che vivevano nella ex Jugoslavia…,
verso varie regioni italiane
a ciò costretti dall'inaudita violenza
delle forze armate Titine.

 


 



 


 


I motivi di tanta atrocità sono certamente connessi 
all'origine ed all'esito della II guerra mondiale
anche se però poi nessuna guerra
può mai giustificare azioni del genere.


 


 



 

Che non accadano mai più…tragedie così
ma che non accadano nemmeno guerre assurde
che poi possono originare orrori del genere.


  


 




 
 
Quanto avvenne resti nella nostra memoria
affinché non abbia mai più a ripetersi,
né in Italia né in nessuna altra parte del mondo,
(anche se la cronaca purtroppo ci dice altro).




Domenico Guida – Foibe



  
 Tony Kospan




 


 
 

2 risposte a “Giorno del Ricordo delle Foibe e dell’esodo giuliano-dalmata – Per non dimenticare

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Gesu e venuto per darci la vita e vita in abbondanza . Ma la guerra e contro nemico che odia uomo creato alla somiglianza e immagine di Dio. Lettera dei Effesini lo spiega .Bisogna diventare soldati di Cristo e imparare armi spirituali non convenzionali.E questo costa sacrificio ,rinegare se stesso”citrova la propia vita e la perde per Me rinegando la Mi trova”e trova vera vita e riceve potenza dall alto. Larga e via che porta alla perdizione stretta via e che porta alla salvezza.Spogliate vi di voi stessi e rivestite vi di Crist.

    "Mi piace"

  2. Che Dio vi benedica evi fa trovare quello che cercate “chi viene a me io non lo mando via ” accumulate tesori che non arrugginiscono nei cieli comprate vi la spada. Dio ama generosi donatori ,persone che si adoperano per la giustizia per la pace che condividono suo pane con affamato,che vestono nudo,chospitano straniero e si prendono cura dell orfano e straniero quello che fate auno di questi lo fate a me”

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: