Distrazione record… ma… d’élite   1 comment






Un raccontino d'autore davvero fortissimo e sorridente…
che ci dimostra come la distrazione
non sia un problema solo delle persone comuni
ma anche di grandi personaggi…
 
 
 
 
 
 
 
 
 
.
.
 
DISTRAZIONE… RECORD…
MA… D'ELITE…

 

 
 
 
 
 
 
 







In previsione di dover cambiare casa e quindi il percorso per andare e tornare dal lavoro,


la famiglia di N. Wiener, uno dei padri della cibernetica,


preoccupata per la sua estrema distrazione


lo prepara facendogli provare più volte il percorso dalla nuova fermata dell’autobus.



 

Ma, com’era prevedibile, il primo giorno Wiener scende alla solita fermata.



Appena si rende conto dell’errore prova a ritrovare la strada per la nuova casa ma si perde.



A un certo punto vede una ragazza che gli viene incontro e le chiede:

– Scusi, sai se oggi da queste parti c’è stato un trasloco di un professore del MIT?



– Sì, papà, mamma mi ha mandato a cercarti, vieni che ti accompagno a casa.




 

 

 

 

 

 
 
 
Dal web – Fonte: G. Lolli, Il riso di Talete, Bollati Boringheri, Torino, 1999, p. 15.
 
 
 
 
 
 
CIAO DA TONY KOSPAN (NON IMMUNE DALLA DISTRAZIONE)







Annunci

Una risposta a “Distrazione record… ma… d’élite

Iscriviti ai commenti con RSS .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: