Buonanotte con l’antichissima minipoesia “Lunga è la notte d’inverno” di Asclepiade   Leave a comment

 
 
 
 
John William Waterhouse – Psiche
 
 
 
 
 
LUNGA E' LA NOTTE D'INVERNO
Asclepiade Di Samo*
 
Lunga è la notte d'inverno,
il sole tramonta fra le Pleiadi
e io sono là, bagnato, alla tua porta, 
colpito dal desiderio dell'ingannatrice.
No, non è  amore
questo che mi ha mandato Afrodite,
ma una freccia angosciosa di fuoco.
 
 
 
 
 
John William Waterhouse – La Sirena
 
 
 
 
 (*poeta greco – III sec. a. C.)
 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 
da Tony Kospan
 
 
SCOPRI IL MONDO DI ORSOSOGNANTE

E… SE TI PIACE… ISCRIVITI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: