Archivio per 8 marzo 2014

La donna… nelle poesie… nell’arte… nella musica… e negli aforismi…   9 comments


 
 
 
Betta Casale
 
 
 
 
Care amiche ed amici, benché non ci sia allegria in giro,
nè voglia o possibilità di festeggiare alcunché,
tuttavia anche quest'anno non possiamo non omaggiare
l'altra metà del cielo…
la DONNA.
 
 
 
 
LA DONNA IN POESIA ARTE AFORISMI CANZONI E…
a cura di Tony Kospan
 
 
 
 
Vittorio Reggianini – La graziosa

 
 
 
L’8 marzo però deve essere solo un momento di conferma
d'un rapporto sereno e paritario tra i sessi…
ed un commosso ricordo dei sacrifici fatti dalle donne
nel secolo scorso per eliminare le discriminazioni nei loro confronti.

 
 
 

 
 
 
Non v’è chi non possa vedere infatti i grandi progressi
compiuti dalla donna nella nostra società negli ultimi decenni
benché resistano ahimè ancora grosse sacche
d’incultura e di violenza nei suoi confronti.
 
C’è poi perfino qualche tentativo addirittura di tornare indietro
ma non è questa la sede per discorsi sociologici.

Prima di passare alle poesie leggiamo qualche aforisma.

 
 
 
J. W. Champney – Il ventaglio
 
 

L'umanità senza la donna sarebbe scarsa.
Terribilmente scarsa.
www.nuvolabiancagrafica.it/MondoGif/Fiori/mimosa.gif
L'intuizione di una donna
è molto più vicina alla verità
della certezza di un uomo.
Rudyard Kipling
 www.nuvolabiancagrafica.it/MondoGif/Fiori/mimosa.gif
Quando si scrive delle donne,
bisogna intingere la penna nell'arcobaleno.
Denis Diderot 
 www.nuvolabiancagrafica.it/MondoGif/Fiori/mimosa.gif
Nelle donne ogni cosa è cuore,
anche la testa.
Jean Paul Richter

 
 
 
 Frederick Carl Frieseke – Ragazza che sistema i fiori – (1915)

 
 
Non sono in verità moltissime le poesie
che parlano specificamente della donna come… donna
ma ce ne sono… e queste sono quelle da me prescelte.

Come sempre sarà bello leggere le poesie
che sul tema invece amate voi…

 
 
 Fiorella Mannoia – Quello che le donne
Charles Edward Perugini – Donna che legge
 
 
 
CATENE D'AMORE
Ndeye Coumba
 

Se, le donne,
le loro mani volessero unire,
per formare una catena che…
abbracciasse l'universo;
Se, le donne, con le loro voci
canticchiassero la stessa aria,
per dissipare il languore,
ed esaltare la libertà;
Se, le donne,
i loro cuori battessero
all'unisono,
per rianimare il vecchio mondo,
soffocato dal male;
Se solo tutte le donne lo volessero
al vecchio mondo
nascerebbe un nuovo cuore,
pieno d'amore e di vita,
che pulserebbe, senza fermarsi,
di tanta felicità.
 
 
 

 Sono una donna… – Rosanna Fratello

Magritte – Profondità del piacere

 
 
 
E DIO MI FECE DONNA
Gioconda Belli
 

E Dio mi fece donna,
con capelli lunghi,
occhi,
naso e bocca di donna.
Con curve
e pieghe
e dolci avvallamenti
e mi ha scavato dentro,
mi ha reso fabbrica di esseri umani.
Ha intessuto delicatamente i miei nervi
e bilanciato con cura
il numero dei miei ormoni.
Ha composto il mio sangue
e lo ha iniettato in me
perché irrigasse tutto il mio corpo;
nacquero così le idee,
i sogni,
l’istinto
Tutto quel che ha creato soavemente a colpi di mantice
e di trapano d’amore,
le mille e una cosa che mi fanno donna
ogni giorno
per cui mi alzo orgogliosa
tutte le mattine
e benedico il mio sesso.
 
 
 

 Donne – Zucchero

Vittorio Corcos – 2 donne a Napoli



 
 

 
D O N N A
Madre Teresa di Calcutta
 

Tieni sempre presente che la pelle fa le rughe,
i capelli diventano bianchi,
i giorni si trasformano in anni….
Però cio` che è importante non cambia;
la tua forza e la tua convinzione non hanno età.
Il tuo spirito è la colla di qualsiasi tela di ragno.
Dietro ogni linea di arrivo
c`è una linea di partenza.
Dietro ogni successo c`è un`altra delusione.
Fino a quando sei viva,
sentiti viva.
Se ti manca ciò che facevi,
torna a farlo.
Non vivere di foto ingiallite… insisti
anche se tutti si aspettano che abbandoni.
 Non lasciare che si arruginisca
il ferro che c`è in te.
Fai in modo che invece che compassione,
 ti portino rispetto.
Quando a causa degli anni non potrai correre,
 cammina veloce.
Quando non potrai camminare veloce,
cammina.
Quando non potrai camminare,
usa il bastone.
Però non trattenerti mai!
 
 
 
 Vivo per lei – Bocelli
J. S. Sargent

 

 
D O N N A
Eliomar Ribeiro de Souza
 

Nel tuo esserci l’incanto dell’essere,
la vita, tua storia,
segnata dal desiderio d’essere
semplicemente donna!
Nel tuo corpo ti porti,
come nessun altro,
il segreto della vita!
Nella tua storia
la macchia dell’indifferenza,
della discriminazione, dell’oppressione…
in te l’amore più bello,
la bellezza più trasparente,
l’affetto più puro
che mi fa uomo!
 
 
 

    Una canzone per te – Vasco Rossi 

C. C. Curran – Donna che stende i panni
 
 
 
D O N N A
Tagore

Donna, non sei soltanto l' opera di Dio,
ma anche degli uomini, che sempre
ti fanno bella con i loro cuori.
I poeti ti tessono una rete
con fili di dorate fantasie;
i pittori danno alla tua forma
sempre nuova immoralità.
Il mare dona le sue perle,
le miniere il loro oro,
i giardini d' estate i loro fiori
per adornarti, per coprirti,
per renderti sempre più preziosa.
Il desiderio del cuore degli uomini
ha steso la sua gloria
sulla tua giovinezza.
Per metà sei donna, e per metà sei sogno.

 
 
 
Risultato immagini per mimosa gif
 
 
 
 

Dunque ancora auguri alle donne,
 ma nel riconoscimento del vero e profondo significato di questa festa
e non per le stupidaggini che l'hanno caratterizzata
e banalizzata negli anni scorsi…
e soprattutto come impegno per tutti di un massimo rispetto
in tutte le occasioni ed in tutti i giorni dell'anno.




 
 

 Orso Tony
 
 
 

 
 
stars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuar
PER LE NOVITA' DEL BLOG

SE IL BLOG TI PIACE… I S C R I V I T I



Auguste Toulmuche


 
 

Buon compleanno Antonello Venditti con… Alta marea   Leave a comment

 
 
Mi fa piacere far gli auguri ad Antonello Venditti
leggendo, ed ascoltando… la sua…
ALTA MAREA
 
 
 
 
 
 
Sì nell’ambito della personalissima antologia
di canzoni poesie
non può mancare… questa… che è forse
(o senza forse?) una delle più belle canzoni
di Antonello Venditti
 
 
 
 
Roma – 8 marzo 1949
 
 
 

In essa il “matrimonio” tra testo e musica…

è davvero felice…
e pieno di magiche suggestioni…
 
 
Leggiamone prima il testo…

 
 
 
 
 
 
ALTA MAREA
Antonello Venditti
 

Autostrada deserta al confine del mare
sento il cuore più forte di questo motore
Sigarette mai spente sulla radio che parla
io che guido seguendo le luci dell’alba
Lo so lo sai la mente vola
fuori dal tempo e si ritrova sola
senza più corpo né prigioniera
nasce l’aurora
Tu sei dentro di me come l’alta marea
che scompare e riappare portandoti via
Sei il mistero profondo, la passione, l’idea
sei l’immensa paura che tu non sia mia.
Lo so lo sai il tempo vola
ma quanta strada per rivederti ancora
per uno sguardo per il mio orgoglio
quanto ti voglio
Tu sei dentro di me come l’alta marea
che scompare e riappare portandoti via
Sei il mistero profondo, la passione, l’idea
sei l’immensa paura che tu non sia mia.
Lo so lo sai il tempo vola
ma quanta strada per rivederti ancora
per uno sguardo per il mio orgoglio
quanto ti voglio
…….per dirti quanto ti voglio
…….per dirti quanto ti voglio
…per dirti quanto ti voglio

 

 

 

 

 

 

Ed ora ascoltiamola in questo bel video…

 

 

 

 

imagenimagenimagenimagen
 
 
 
 
 
 
 
 
ANCORA AUGURI ANTONELLO… DI…
 
 
 
DA
 
 
 
 
 
 
 
 

 
IL GRUPPO DI CHI AMA L'ARTE
Gif-Animate-Frecce20174.gif image by orsosognante
 
 
 
 
 

 

Pubblicato 8 marzo 2014 da tonykospan21 in A U G U R I

Taggato con , ,

Buon sabato e auguri alle donne in poesia – Quelle come me di A. Merini – aforisma.. di Gibran – canzone.. Tu sei l’unica donna – e..   5 comments

 
 
 
 
 
e nel contempo a tutte le donne… buon
 
 
 
 
 
 
 
Quando la mano di un uomo
tocca la mano di una donna,
entrambi toccano il cuore dell’eternità.
(Kahlil Gibran) 
 
 
 
 
 
 
QUELLE COME ME…
Alda Merini
 
 
Quelle come me regalano sogni,
anche a costo di rimanerne prive.
Quelle come me donano l'anima,
perché un'anima da sola,
è come una goccia d'acqua nel deserto ciondolante.
 
Quelle come me
sono capaci di grandi amori e grandi collere,
grandi litigi grandi pianti e grandi perdoni

 
 
 
 
 
 
 

 barra__7hrts.gif picture by indiaguerreira
 
 
 
e
 
 
 
 
 
con la speranza che il rispetto che ricevono oggi
sia  uguale in tutti i giorni dell'anno.
 
Mi auguro anche che questa festa sia davvero compresa
nel suo vero significato di ricordo dei sacrifici fatti
dalle donne del passato
ed occasione per la diffusione dei loro diritti
in tutto il mondo…
e non solo per far una frivola baldoria
 
 
 
 
ORSO TONY
 

 
 
 
 
IL SALOTTO CULTURALE DI FB?
 
 
 
 
 

Buonanotte con la bella minipoesia… 8 Marzo… di Luciano Somma…   2 comments

.

.

 

 

 

8 MARZO 

Luciano Somma

 

 

Tra il cielo e il mare

della mia vita

la donna è

una granata

esplosione d'amore

che mi scoppia dentro

brivido di luce

desiderio d'immenso

 

 

 

 

.

 

  

ed ancora…

 

 

da Tony Kospan

 

 

 

 

Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic

LA TUA PAGINA DI SOGNO ?
APRI LO SCRIGNO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: