Non ti scordar di me e Beniamino Gigli… Canzone e cantante veri miti del 1935 e non solo   Leave a comment

 
 
 
 
 
Una canzone ed un interprete ancor oggi… mitici…
 
 
 
 
 
 
 
ATMOSFERE E NOTE… D'UN TEMPO…
a cura di Tony Kospan
 
 
 

COCO CHANEL NEL 1935
 
 
 

NON TI SCORDAR DI ME
E
BENIAMINO GIGLI
 

 

 
 
 
 

 

 
Siamo nel 1935 e dunque l'Italia è in piena epoca coloniale.
 
 
 
 

 

Questo il manifesto per la partita Francia-Italia di quell'anno

 

 

 

 

Prima di passare alla canzone vediamo queste altre immagini 

che ci possono dare un'idea dell'atmosfera di quell'anno…

 

 

 

 

Vipiteno

 

 

 

Firenze

 

 

Fiera di Milano

 

 

Elsa Schiaparelli – stilista dell'epoca

 

 

La canzone, un valzer lento con echi di melodramma,

scritta da due autori napoletani Domenico Furnò ed Eugenio De Curtis

fu lanciata da Beniamino Gigli nel film omonimo.

 

 

 

 

 

 

Gigli, all'epoca 45enne, e già molto noto… interpretava (ovviamente)

la parte di un tenore che riconquistava l'amata

grazie alla sua voce e proprio con questa canzone.

 

 

eniamino igli

 

 

Il film piacque moltissimo e ci fu perfino qualche punta di fanatismo

(un'ammiratrice scrisse al “suo” Beniamino di aver visto il film 76 volte in un mese!!!)

anche perché molta gente non aveva mai visto il cantante,

che all'epoca aveva ereditato il “trono” di Caruso.

 

 

 

 

 

 

Tuttora la pellicola è una dalle più apprezzate, dagli ammiratori del cantante.

 

 

La canzone ebbe un grande successo che non è mai tramontato

ed è stata interpretata da molti altri tenori e diversi grandi cantanti.

 

 

 

 

 

NON TI SCORDAR DI ME

E.De Curtis – Furnò

 

Partirono le rondini
dal mio paese freddo e senza sole,
cercando primavere di viole,
nidi d'amore e di felicità
La mia piccola rondine partì
senza lasciarmi un bacio
senza un addio partì
Non ti scordar di me;
la vita mia legata e a te
io t' amo sempre più
nel sogno mio rimani tu
Non ti scordar di me
la vita mia legata e a te
c'è sempre un nido
nel mio cuor per te
Non ti scordar di me!
Non ti scordar di me!

 

 

 

 

Ascoltiamola ora nella versione cantata dal grande Beniamino…

in un'affascinante versione d'epoca… proprio quella del film…

 

 

 

 

Qui invece, se ci va, possiamo ascoltarla

 in una versione più moderna e come dire… beat…

di Sergio Leonardi.

 

 

 

 

 

 

Ciao da Tony Kospan

 

 

 

 
CLIKKA QUI GIU' PER LE NOVITA' DEL BLOG
 

SE IL BLOG TI PIACE

 ISCRIVITI…

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: