Felice w. e. in poesia (Alla malinconia di H. Hesse) arte (G. Seignac ) musica (Tornerò dei Santo California) e   4 comments

 

 
 
 
 
Guillaume Seignac
 
 

 
cuore2e4lqw9.gif cuoreazul picture by indiaguerreiracuore2e4lqw9.gif cuoreazul picture by indiaguerreiracuore2e4lqw9.gif cuoreazul picture by indiaguerreiracuore2e4lqw9.gif cuoreazul picture by indiaguerreiracuore2e4lqw9.gif cuoreazul picture by indiaguerreiracuore2e4lqw9.gif cuoreazul picture by indiaguerreiracuore2e4lqw9.gif cuoreazul picture by indiaguerreiracuore2e4lqw9.gif cuoreazul picture by indiaguerreiracuore2e4lqw9.gif cuoreazul picture by indiaguerreiracuore2e4lqw9.gif cuoreazul picture by indiaguerreira
 
Non dimenticare mai che l'amore che provo per te è come il vento:
non potrai mai vederlo, ma potrai sempre sentirlo. Ovunque sarai.

Sergio Bambaren
 

cuore2e4lqw9.gif cuoreazul picture by indiaguerreiracuore2e4lqw9.gif cuoreazul picture by indiaguerreiracuore2e4lqw9.gif cuoreazul picture by indiaguerreiracuore2e4lqw9.gif cuoreazul picture by indiaguerreiracuore2e4lqw9.gif cuoreazul picture by indiaguerreiracuore2e4lqw9.gif cuoreazul picture by indiaguerreiracuore2e4lqw9.gif cuoreazul picture by indiaguerreiracuore2e4lqw9.gif cuoreazul picture by indiaguerreiracuore2e4lqw9.gif cuoreazul picture by indiaguerreiracuore2e4lqw9.gif cuoreazul picture by indiaguerreira
 
 
 
 

Guillaume Seignac – Psiche alla fontana
 
 

ALLA MALINCONIA
– Hermann Hesse –
 
Fuggendo da te mi sono dato ad amici e vino,
perché dei tuoi occhi oscuri avevo paura,
e nelle braccia dell’amore ed ascoltando il liuto
ti dimenticai, io tuo figlio infedele.
 
Tu però in silenzio mi seguivi,
ed eri nel vino che disperato bevevo,
ed eri nel calore delle mie notti d’amore,
ed eri anche nello scherno, che t’esprimevo.
 
Ora mi rinfreschi le mie membra sfinite
ed accolto hai nel tuo grembo il mio capo,
ora che dai miei viaggi son tornato:
tutto il mio vagare dunque era un cammino verso di te.

 
 
Guillaume Seignac – Nudo femminile con gatto nero
 
 

71x7371x7371x7371x7371x7371x7371x7371x7371x7371x7371x7371x7371x73
 
a tutti da Orso Tony
 
 
 
 
 

IL NUOVO GRUPPO DI
GOOGLE PLUS
DI POESIA E CULTURA
I N S I E M E
 

4 risposte a “Felice w. e. in poesia (Alla malinconia di H. Hesse) arte (G. Seignac ) musica (Tornerò dei Santo California) e

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Ah la malinconia… essa sì, fedele compagna, a volte silenziosa interlocutrice, a volte invadente pure nei più soliti e naturali gesti del vivere.. E’ l’unica che mai tradirà l’animo umano!!!
    Grandioso Hesse e grandioso tu Tony! Grazie!

    "Mi piace"

  2. e’ certo che la malinconia è nostra compagna ,,,
    nel bene e nel male …
    buon weekend a te dolce Tony 🙂

    "Mi piace"

    • La malinconia da non confondere con la tristezza e la depressione è uno stato che, pur non allegro, ha tuttavia una sua dolcezza trattandosi di una vaga sensazione di assenza, di mancanza… di qualcuno o qualcosa… ma non di lunga durata… che ci consente di guardar dentro di noi…
      Questo è il mio modo di vederla…
      Scrissi, da giovane, una poesia su di essa…

      MALINCONIA
      Tony Kospan

      Un’ombra nell’animo ascosa,

      un peso fatto di niente,

      forse un bacio desiato,

      vissuto, sofferto e perduto,

      il ricordo d’un amore lontano,

      il pensiero d’un’amicizia tradita,

      una speranza delusa,

      un sogno smarrito …

      l’animo rendonmi triste

      pur senza vero dolore.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: