Archivio per 22 gennaio 2013

IL GIORNO IDEALE – C. BRAMANTI – FELICE NOTTE IN MINIPOESIA   2 comments

 
 
 
 
 
occhiocolomba.gif image by eligraphix_blog
 
 
 
 
 
IL GIORNO IDEALE
Carlo Bramanti
 

Verso di te 
il cielo si stinge,
gocce d’azzurro
sulle vie assolate: 
son forte abbastanza,
è il giorno ideale 
per dirti  “T’amo” 
 
 
 

 

 

DA TONY KOSPAN

 

 

 

 

LA TUA PAGINA DI SOGNO IN FB?

      

 

 

BUONA SERA OH MARIE – A. HAZES – PER UNA FRIZZANTE SERATA…   Leave a comment

 
 
 
 
 
 
 
AUGURO A VOI TUTTI
UNA FELICISSIMA SERATA…
CON QUESTA
SIMPATICISSIMA… FRIZZANTISSIMA… CANZONE…
DI ANDRE’ HAZES…
 
 
 
 
 
 
 
 
 
BUON ASCOLTO E BUONA VISIONE…
 

 
 

 
 
 
 
 
 
TONY KOSPAN
 

 

 

 

 

IL MONDO DELL'ARTE
E DEGLI ARTISTI
NEL GRUPPO DI FB
 
 
 

Pubblicato 22 gennaio 2013 da tonykospan21 in MUSICA NEL MONDO..., Senza categoria

Taggato con

PIANEFFORTE E VOCE… ‘E NOTTE – POESIA E CANZONE MITICHE… (ANCHE IN ITALIANO)   1 comment

 
Ecco una delle poesie napoletane più belle di tutti i tempi…
insieme ad una altrettanto famosa e bellissima canzone…
sempre sul tema… notte…

 
 

La poesia, amata anche da Pasolini,
è tra le più famose in tutto il mondo…
per l'intrinseca dolcezza ed un tale malinconico trasporto…
che va oltre il tempo e lo spazio.
 

 
 
 
 
 
 
Pianefforte ‘e notte
 
 
 
 
Leggiamola…
 
 
 
 
 
 
 
 
Pianefforte ‘e notte
Salvatore di Giacomo
 
 

Nu pianefforte ‘e notte
sona luntanamente,
e ‘a museca se sente
pe ll’aria suspirà.

è ll’una: dorme ‘o vico
ncopp’ a nonna nonna
‘e nu mutivo antico
‘e tanto tiempo fa.

Dio, quanta stelle ‘n cielo!
Che luna! e c’aria doce!
Quanto na della voce
vurria sentì cantà!

Ma sulitario e lento
more ‘o mutivo antico;
se fa cchiù cupo ‘o vico
dint’a ll’oscurità..

Ll’anema mia surtanto
rummane a sta fenesta.
Aspetta ancora. E resta,
ncantannese, a pensà.

 
 
 
Per chi non comprende il napoletano
ecco una traduzione d’eccezione… 
quella di
Pier Paolo Pasolini
 
 
 
 
 
 
 
PIANOFORTE DI NOTTE
 
Un pianoforte di notte
suona in lontananza,
e la musica si sente
 per l’aria sospirare.
è l’una: dorme il vicolo
su questa ninna nanna
di un motivo antico
di tanto tempo fa.
Dio, quante stelle in cielo!
Che luna! e che aria dolce!
Quanto una bella voce
vorrei sentire cantare!
Ma solitario e lento
muore il motivo antico;
si fa più cupo il vicolo
dentro all’oscurità.
L’anima mia soltanto
rimane a questa finestra.
Aspetta ancora, e resta,
incantandosi, a pensare.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ora,  se ci va…,
ascoltiamo questa canzone napoletana antica
altrettanto dolcissima… e notissima…
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Voce ‘e notte
 
 
cantata da Claudio Villa
(potendo anche leggerne testo e traduzione)
 
 
 
 

 
 

 
Ciao da Orso Tony
 
 
 
 
 

stars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuar

 LAPAGINA DI SOGNO
DI FACEBOOK
 
PSICHEESOGNO1RID.gif PSICHE E SOGNO picture by orsosognante

SONETTO DEL DOLCE LAMENTO   Leave a comment

 
 
 
 
 
Il dipinto: Sofia Kramskoya – Donna che legge
 
 
 
 
SONETTO DEL DOLCE LAMENTO
Federico Garcia Lorca
 
Temo di perdere la meraviglia
dei tuoi occhi di statua e la cadenza
che di notte mi posa sulla guancia
la rosa solitaria del respiro.
Temo di essere lungo questa riva
un tronco spoglio, e quel che più m’accora
è non avere fiore, polpa, argilla
per il verme di questa sofferenza.
Se sei tu il mio tesoro seppellito,
la mia croce e il mio fradicio dolore,
se io sono il cane e tu il padrone mio
non farmi perdere ciò che ho raggiunto
e guarisci le acque del tuo fiume
con foghe dell’Autunno mio impazzito
 
 
 
 
 

UN ALTRO AMORE – PREMIATA CANZONE POESIA DI GINO PAOLI   Leave a comment

 
 
 
 

Nella nostra piccola antologia di canzoni-poesie…
non può mancare questa…
 
 
E' uno dei tanti successi di Gino Paoli…
ma il testo è assolutamente di qualità
come potremo leggere qui giù…
 
 
 
 

 
 
 
 
UN ALTRO AMORE  – GINO PAOLI
CANZONI POESIE
a cura di Tony Kospan
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Sappiamo che le canzoni di Gino Paoli
sono tutte molto belle ed i testi mai banali…
e difatti moltissime
sono diventate dei veri e propri grandi successi
 
 
 
Ma la qualità poetica di questa canzone,
non è solo una mia opinione 
in quanto è suffragata dal premio ricevuto
quale miglior testo
al Festival di Sanremo 2002 
dove si classificò terza…
 
 
 
Leggiamola…
 
 
 
 
 
 
 
 
 
UN ALTRO AMORE
Gino Paoli
 
Cento volte ho pensato di averti incontrato
Cento volte ho capito di avere sbagliato
Ma è bastato un tuo piccolo gesto
Così logico quando l’ho visto
Per capire che
Eri proprio tu
Non ci sarà un altro amore
Non ci sarà un’altra volta
Non ho più il cuore libero
Non c’è spazio per altre storie
Non ci sarà un’altra volta
Non ci sarà un altro amore
Lo sapevo
Che da qualche parte esistevi
T’ho cercata
T’ho trovata in mille amori
Ma ogni volta mancava qualcosa
Sì mancava quel piccolo gesto
E alla fine tu
Finalmente tu
Non ci sarà un altro amore
Non ci sarà un altra volta
Chi mancava sulla mia strada
Eri tu e comunque vada
Non ci sarà un altro amore
Quel che sembra impossibile
Qualche volta sembra impossibile
Qualche volta succede ancora
Non ci sarà un’altra volta
Non ci sarà un altro amore
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ma è giunto il momentodi ascoltarla…
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ciao da Tony Kospan
 
 
 
 
 
 

Il tuo salotto di sogno in fb

 
 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: