Archivio per 27 maggio 2012

MESSAGGIO ALFANUMERICO   Leave a comment

 

 

 

 

 

Ci sono messaggi apparentemente incomprensibili

ma la nostra mente ha grandi poteri…

e riesce a sbloccare l'arcano…

 

 

 

 

 

 

Questo qui su ad esempio…

 

Riesci a leggerlo?

 

 

 

 

 

 

Prova!

 

Con calma…

 

Vedrai che ci riuscirai… anche tu…

 

Ciaoooooooooooooo

 

 

 

 

 

PER LE NOVITA' DEL BLOG

SE IL BLOG TI PIACE
I S C R I V I T I
O
METTILO NEI PREFERITI

FUGGIREMO – P. ELUARD – BUONANOTTE IN MINIPOESIA   2 comments

 
 
 

 
 
FUGGIREMO
Paul Eluard
 
Fuggiremo il riposo
Fuggiremo il sonno
Supereremo in velocità l’alba e la primavera
E prepareremo giorni e stagioni
A misura dei nostri sogni
 
 
 
 
 
 
 
 
 
BY TONY KOSPAN
 
 
 
 
 
 
mini fleurmini fleur
ARTE MUSICA POESIA CINEMA ETC
I N S I E M E
 
 
 
 

Pubblicato 27 maggio 2012 da tonykospan21 in BUONANOTTE IN MINIPOESIA, Senza categoria

Taggato con

ELEMENTO CHIMICO: DONNA – PER SORRIDERE   Leave a comment

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ricordate che l’ultima volta
nell’ambito delle ironie tra uomini e donne…
avevamo preso in giro…i maschietti…
ed ora però… per par condicio…
ma sempre solo per sorridere…
parleremo (con affetto e simpatia)
dell’altra metà del cielo…
 
 
 
 

 
 
 
 
ELEMENTO CHIMICO:
 
Donna
 
 
 
 
 

 

 

 

SIMBOLO: Dn
SCOPRITORE:
Adamo
MASSA ATOMICA:
Accettata sui 53,6 Kg, può variare dai 40 ai 200 Kg
OCCORRENZE:
Si trova in abbondanza in tutte le aree

 

 

PROPRIETA’ FISICHE:


a) La superficie è usualmente ricoperta da una pellicola colorata
b)
Si surriscalda per nulla, e diventa gelida senza nessuna ragione conosciuta
c)
Si scioglie se sottoposta a particolari attenzioni
d)
Diviene amara se non utilizzata correttamente
e) Si trova in natura in vari stati, da quello vergine a quello grezzo
f) Diviene malleabile se si applica una pressione nei punti giusti

 

 

PROPRIETA’ CHIMICHE:

 

a) Stringe legami di tipo forte con Oro, Argento e una vasta gamma di pietre preziose
b) Assorbe una grande quantità di sostanze costose
c) Può esplodere spontaneamente senza ragione o avviso preventivo
d) Anche se insolubile nei liquidi, la sua attività aumenta considerevolmente se saturata con alcool
e) Ha un grande potere moneta-riducente

 

 

USI COMUNI:

 

a) Usata moltissimo come ornamento, specialmente nelle macchine sportive
b) Può essere di grande aiuto per rilassarsi o per sfogare istinti repressi
c) Ottimi risultati come detergente

 

 

ESAME SPETTROGRAFICO:

 

a) Possono trovarsi in natura con una colorazione che va dal rosato al giallo paglierino al marrone scurissimo
b) Qualunque sia il suo colore originale, diventa verde se accostata ad elementi migliori della sua stessa specie

 

 

POTENZIALI PERICOLI:

 

a) è molto pericolosa, eccetto che in mani esperte
b) è illegale possederne più di un esemplare. Con difficoltà è possibile tenerne più di una, a patto che si trovino in luoghi differenti e che non possano venire in contatto tra di loro

 

 

 

– dal web – impagin. T.K.
 
 
 
 

 

 

Ciao da Tony Kospan
 
 
 
 
 
 
 
 
 

LA TUA PAGINA DI FB
ImageChef Word Mosaic - ImageChef.com

 

 

MADRE E FIGLIO – BEL RACCONTINO DI SAGGEZZA   Leave a comment

 

 

Un bellissimo raccontino

che consiglio alle madri (ed ai padri)

di far leggere ai ragazzi di oggi…

 

 

 

 

 

 

MADRE E FIGLIO

– BEL RACCONTINO DI SAGGEZZA –

 

 

 

 

 

 

Una sera, mentre la mamma preparava la cena, il figlio undicenne si presentò in cucina con un foglietto in mano.
 
Con aria stranamente ufficiale il bambino porse il pezzo di carta alla mamma, che si asciugò le mani con il grembiule e lesse quanto vi era scritto:

Per aver strappato le erbacce dal vialetto: 1 EURO.

Per aver ordinato la mia cameretta: 1,50 EURO.

Per essere andato a comprare il latte: 0,50 EURO.

Per aver badato alla sorellina (tre pomeriggi): 3 EURO.

Per aver preso due volte “ottimo” a scuola: 2 EURO.

Per aver portato fuori l’ immondizia tutte le sere: 1 EURO.

Totale: 9 EURO

 

 

La mamma fissò il figlio negli occhi, teneramente.

La sua mente si affollò di ricordi.

Prese una biro e, sul retro del foglietto, scrisse:
 

 
Per averti portato in grembo per 9 mesi: 0 EURO.
Per tutte le notti passate a vegliarti quando eri ammalato: 0 EURO.
Per tutte le volte che ti ho cullato quando eri triste: 0 EURO.
Per tutte le volte che ho asciugato le tue lacrime: 0 EURO.
Per tutto quello che ti ho insegnato, giorno dopo giorno: 0 EURO.
Per tutte le colazioni, i pranzi, le merende, le cene e i panini che ti ho preparato: 0 EURO.
Per la vita che ti dò ogni giorno: 0 EURO.
 
 

Quando ebbe terminato, sorridendo la mamma diede il foglietto al figlio.

Quando il bambino ebbe finito di leggere ciò che la mamma aveva scritto, due LACRIMONI fecero capolino nei suoi occhi.

Girò il foglio e sul suo conto scrisse: “PAGATO”.

Poi saltò al collo della madre e la sommerse di baci.

Quando nei rapporti personali e familiari si cominciano a fare i conti, è tutto finito.

L’amore, o è gratuito o non è amore.

 

 

 

Madre e figlio – Picasso

 

 

dal web – impaginazione T. K.
 
 
 
 
CIAO DA TONY KOSPAN
 
 
 
 
 

libro.gif Libro image by Arkanis74libro.gif Libro image by Arkanis74libro.gif Libro image by Arkanis74

LA TUA PAGINA DI… SOGNO DI FB
 
psiche6.jpg PSICHE E SOGNO picture by orsosognante
 
 
 
 

UN RICORDO DI GINO MARINGOLA LO ZIO PASQUALINO DI “CASA CUPIELLO”   Leave a comment

 
 
RECITO' CON GINO CERVI,
EMMA GRAMMATICA, NANDO GAZZOLO, ELSA MERLINI….
MA SOPRATTUTTO CON IL GRANDE… EDUARDO…
 
 
 

Napoli 17 novembre del 1917 – Napoli 26 maggio 2011
 
 
 
 
UN RICORDO DI
GINO MARINGOLA
LO ZIO PASQUALINO DI CASA CUPIELLO
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Nato a Napoli il 17 novembre del 1917 , Gino esordisce come cantante ed anche di discreto successo grazie alla sua voce… poi però viene attratto dal teatro e fa tanta gavetta tra avanspettacoli e sceneggiate… recitando in varie compagnie teatrali italiane… anche con interpreti famosi…
 
 
 
 

 
 
 
 
Eduardo lo volle con sé nella commedia in cui debuttava il figlio Luca, alla fine degli anni 60, IL FIGLIO DI PULCINELLA, e poi nella sua compagnia al Teatro San Ferdinando.
 
Dopo un anno di incomprensioni, per l'estrema cura dei particolari, da parte di Eduardo  scoppiò tra loro una grande sintonia… “nel complesso” di caratteri non facili.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Infatti recitò con lui in Uomo e Galantuomo nel ruolo del commissario,Le voci di dentro  nel ruolo di Pasquale Cimmaruta, Il sindaco del rione Sanità nel ruolo di Vicienzo 'o Cuozzo, Il contratto nel ruolo di Giacomino Trocina), De Pretore Vincenzo, Quei figuri di tanti anni fa.
 
 
 
Ma l'interpretazione che ce lo fa ricordare con simpatia e stima per la sua grande capacità d'attore
è quella di Zio Pasqualino in Natale in casa Cupiello.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

«Cara matre…». Tommasino Cupiell (Luca De Filippo) legge la lettera di Natale alla madre (Pupella Maggio)
e tra gli auspici di benessere e prosperità esclude zio Pasqualino (Gino Maringola). Che non ci sta:
«Mietteme dint ’a nota della salute perché sinò stanotte ce ntussecammo Natale…».
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Nel 1981 si ritirò a vita privata nei Quartieri Spagnoli dove però non smise mai d'insegnare teatro ai giovani desiderosi d'intraprendere la carriera d'attore…
 

Rivediamolo in quella famosisima scena…

 
 
 
 
 

 

 

 

Tony Kospan

 

AMAI – U. SABA – FELICE DOMENICA IN POESIA… ARTE… E…   4 comments

 

 

Thomas Benjamin Kennington – Autunno

 

 

200x200200x200200x200

 

La poesia non cerca seguaci, cerca amanti.

Federico García Lorca

 

69x6269x6269x6269x6269x6269x62

 
 
 

Luis Marie De Schryverlam – La fioraia
 
 
 
AMAI
~ Umberto Saba ~

 

Amai trite parole che non uno

osava. M’incantò la rima fiore

amore,

la più antica difficile del mondo.

 

Amai la verità che giace al fondo,

quasi un sogno obliato, che il dolore

riscopre amica. Con paura il cuore

le si accosta, che più non l’abbandona.

 

Amo te che mi ascolti e la mia buona

carta lasciata al fine del mio gioco.

 

 

 

Thomas Edwin Mostyn – L'appuntamento

 

 

 

 

 

Image Hosted by ImageShack.us

 

à tout le monde par Ours Antoine

 

 

 

LA POESIA

IN TUTTE LE SUE FORME…

NELLA  PAGINA
PER UN MODO DIVERSO
 DI VIVERLA…
 
 
 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: