Archivio per 15 Maggio 2012

SOSPESO – BRAMANTI – BUONANOTTE IN MINIPOESIA…   1 comment

 
 
 
 
 
 
 
SOSPESO
Carlo Bramanti
 
 
Mi chiedo
perchè vuoi apparire
diversa …
E penso,
mi muovo….
così che
ogni tua amorevole bugia
sia un giglio
estraneo,
lontano,
sospeso
nel vento.
 
 
 
 
 
 
buonanotte.gif image by piriquita2009
 
 
 
da Tony Kospan
 
 
 
 
 
 

 

LEGGER… SCRIVER… POESIE?
IL FANTASTICO MONDO DELLA POESIA
ImageChef.com
 
 
 
 
 
 

Pubblicato 15 Maggio 2012 da tonykospan21 in BUONANOTTE IN MINIPOESIA, Senza categoria

EMILY DICKINSON… LA SUA VITA ED ALCUNE SUE POESIE   2 comments

 

 

 

 

 

 

Emily Dickinson, poetessa americana…,

è considerata tra le più grandi del XIX secolo.

 

Eppure quand'era in vita

nessuno sapeva nulla delle sue opere…

e pochi della sua esistenza.

 

Conosciamo un pò la sua storia…

 

 

Emily Elizabeth Dickinson (rara foto)

(Amherst 10 12 1830 – Amherst 15 5 1886)

 

 

 

EMILY DICKINSON LA SUA VITA ED ALCUNE SUE POESIE

 

 

Nata in una famiglia molto in vista

 la sua vita si svolse tutta in un ambiente sì… d'élite…

ma ahimé anche molto severo, chiuso e formale

essendo il padre un notissimo avvocato ed un affermato politico

nel Massachusetts e non solo…

 

 

 

 

Per questo e per motivi fisici fin dall'età di 25 anni

non uscì più dalla casa paterna, tranne alcuni viaggi,

e negli ultimi anni addiritura neanche dalla sua stanza…

se non con… le ali della sua magica poesia…

 

 

La casa paterna in cui visse

 

 

MI SON NASCOSTA

 

Mi son nascosta nel mio fiore,

così che,

quando appassirà dentro il tuo vaso,

per me tu senta,

senza sospettarlo,

quasi una solitudine.

 

 

 

 

 

 

L'amore della sua vita, platonico,

fu quello che ebbe verso il Reverendo Charles Wadsworth,

pastore presbiteriano che aveva conosciuto a Washington

in uno dei suoi rarissimi viaggi…

 

 

 


 

 

Fu la sorella, dopo la morte, a trovare i 1775 foglietti

su cui erano scritte le sue poesie ed a pubblicarle…

e quindi è lei che dobbiamo ringraziare…

per averci fatto conoscere tante fantastiche poesie…

 

 

Esse  pian piano, grazie all'interesse dei lettori,

 raggiunsero quel grande successo che non è mai più terminato… 

 

 

 

 

 

SE POTRO' IMPEDIRE

 

Se io potrò impedire

a un cuore di spezzarsi

non avrò vissuto invano

Se allevierò il dolore di una vita,

o guarirò una pena,

o aiuterò un pettirosso caduto

a rientrare nel nido,

non avrò vissuto invano.

 

 

 

Fac simile del suo erbario giovanile

 

 

 

DI COSA PARLANO LE SUE POESIE?

 

La sua poetica si sofferma, in modo geniale e sublime,

principalmente sui temi dell'amore, della morte e della natura…

 

Un suo celebre aforisma:

Che l’amore sia tutto, è ciò che sappiamo dell’amore

 

 

 

 

 

 

 

 

Ecco ora in questo bel video

alcune tra le sue più note e mitiche poesie…

 

 

 

 

Tony Kospan

 

 

 

VIETATA LA COPIA CON L'OMISSIONE DEL NOME

DELL'AUTORE DEL POST E DEL BLOG

 

 

 

 

P O E S I E ?
ImageChef.com

 

 

UN NOMADE DEL WEB… – POESIA DI TONY KOSPAN   2 comments




UN NOMADE DEL WEB…
Tony Kospan





Per il mondo del web
in lungo e in largo giro
tra spoglie dune e viali fioriti
con il mio carro lungo
di ricordi e di speranze
sì come Diogene
cercando però
la dolce luce che illumini il mio autunno.






E d'isola in isola giro
tra quelle di sogno e quelle deserte
col mio battello carico
di vissute passioni
ma ancor più carico
d'emozioni da vivere…
sì come Ulisse
cercando però
l'alba luminosa d'un giorno di sogno.





 

Quante piccole albe
quanti piccoli tramonti
questo nomade ha vissuto
in attesa della grande alba sognata?




Thomas Col – Il viaggio della vita – 1842



Chi sarà la … stella
di luce piena e col sapore d'infinito
che mi seguirà lungo il viale frondoso
del mio …spero … dolce tramonto?








 





ECCOLA POI IN… VIDEO DONO DELL'AMICA LUNA…


IN PENA PER UN CIELO INFRANTO – P. ELUARD – FELICE MARTEDI’ IN POESIA… ARTE… E…   Leave a comment

 
 
 
John William Godward – Flabellifera
 
 
 
 
 
 
 
 
 
L’amore è la poesia dei sensi.
Honorè De Balzac
 
 
 
 
 
Frederick Karl Frieseke – La signora  Gely
 
 
 
 
IN PENA PER UN CIELO INFRANTO
Paul Eluard
 
In pena per un cielo infranto
per la pioggia che ci bagnerà
vado pensando alla gioia grande
che se vorremo ci prenderà.
Tra dovere ed inquietudine
esita questa vita rude.
(è una molto grande pena
confessarlo, ora)
Qui ogni cosa odora d’erba.
Su tutto il cielo, in cielo,
il volo delle rondini
ci distrae, ci fa pensare…
Io penso una speranza quieta.
 
 
 
 
 
Tamara de Lempicka – Romana de La Salle
 
 
 

 
 
 

da Orso Tony
 
 
 
 
 
 
P O E S I E ?
FANTMONDOPOESIA.jpg picture by orsotony21

 
 
 
 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: