QUANDO – A. GRANDES – BUONANOTTE IN MINIPOESIA   4 comments

 

 

 

*
 
 
QUANDO
Almudena Grandes
 
 

Quando si svegliava pensava

ad Anita che si svegliava,

prima di addormentarsi pensava

ad Anita che si addormentava

e ad ogni passo vedeva

Anita che camminava,

si fermava, girava per casa

e quell’immagine dava un peso,

un senso al suo tempo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Par

 
 
 
 
 
 

* Jules Joseph Lefebvre – Giovane donna con fiori nei capelli

 

 
 
IL NUOVO GRUPPO DI FB
AMICI DI PSICHE E SOGNO

 
 
 
 
 
 

Pubblicato 3 Maggio 2012 da tonykospan21 in BUONANOTTE IN MINIPOESIA, Senza categoria

Taggato con

4 risposte a “QUANDO – A. GRANDES – BUONANOTTE IN MINIPOESIA

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Grazie come sempre per la cura e la declinazione pacata della conoscenza in immagini e parole!

    "Mi piace"

  2. Insomma questa donna pensava sempre ad Annita beata lei … credo che abbia vissuto per anni e anni …. secondo me non dava peso al tempo … ma se la poesia dice cosi forse non si accontentava di poco …. grazie di avermila fatta conoscere … Notte 😉 Kisses!

    "Mi piace"

  3. Grazie Tony….sempre graditi questi pensieri in poesia…..

    "Mi piace"

    benassi barbara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: