Archivio per 24 gennaio 2012

PUDORE – A. POZZI – BUONANOTTE IN MINIPOESIA   5 comments

 
 
 
 
 
PUDORE
  Antonia Pozzi
 
 
Se qualcuna delle mie povere parole
ti piace
e tu me lo dici
sia pur solo con gli occhi
io mi spalanco
in un riso beato
ma tremo
come una mamma piccola giovane
che perfino arrossisce
se un passante le dice
che il suo bambino è bello.
 
 
 

 
 
 
da Tony Kospan
 
 
 
 
 
 

LA TUA PAGINA DI SOGNO

IN FACEBOOK?

 

 

Pubblicato 24 gennaio 2012 da tonykospan21 in BUONANOTTE IN MINIPOESIA, Senza categoria

IL FANTASTICO MONDO DELLE FARFALLE… POESIE DELLA NATURA…   4 comments

 
 
 
 
 
 
 
IL FANTASTICO MONDO DELLE… FARFALLE!!!
 
 
 
 
Anche la natura scrive poesie…
e tra le sue poesie più belle
ci sono proprio le… farfalle…
che amo sia nel loro libero stato di natura…
che in quello di immagini e gif virtuali…
 
 
 
 

 
 
 
 
 
Dedico questo post… a tutti coloro che le amano
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
I PARTE
 
FARFALLE GIF
 
 
             
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
539x77
 
 
 
 
          
 
 
 
 
 
               

 

 

 

 
 
 
Image Hosted by ImageShack.us      
 
 
             
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
II PARTE
 
 
LA FARFALLA (VERA) NEL MONDO
 
 
 
 
 
Parnassius Apollo
 
 
 
 
Nymphalis antiopa
 
 
 
 
Aglais urticae
 
 
 
 
Brintesia circe
 
 
 
 

 
 
 
 
 
A Rodi c'è la Valle delle farfalle, che si trova nella parte nord occidentale dell'isola, a 25 km della città.
 
Il luogo si chiama Petaloudes e da metà giugno a metà settembre la Valle delle Farfalle si popola di migliaia di farfalle giallo-marroni che si mimetizzano sui tronchi d'albero.
 
 
 
 
 
Charaxes hadrianus – nymphalidae (Rep.Centrafricana)
 
 
 
 
Parnassius phoebus Fab. – papilionidae (Usa)
 
 
 
 
Charaxes protoclea Feisth. – nymphalidae (Rep.Centrafricana)
 
 
 
 
Charaxes kahldeni Homeyer & Dewitz v. – nymphalidae (Rep.Centrafricana)
 
 
 
 
Dismorphia nemenis Latr. – pieridae (Perù)
 
 
 
 
 
III PARTE
 
 
 

LA FARFALLA “VIZIOSA” DI CAPALBIO

 

 

 

            

 

 

 

A Capalbio, antico borgo medioevale nel cuore della maremma Grossetana, c’è una bella farfalla che ha scelto di vivere nella zona di Capalbio, e precisamente nei boschi dove si trovano le piante di corbezzolo.

Il suo nome scientifico è Charaxes jasius, mentre il suo soprannome un po’ romantico è “Ninfa del corbezzolo”. Gli amici però la chiamano familiarmente Jasio o addirittura, se sono proprio in confidenza, “la sbronzona”, visto che beve alcolici con grande piacere.

 

 

 

 

 

E’ una delle farfalle più belle e più grandi che esistano in Italia, con un’apertura alare che può arrivare a otto centimetri. La sua livrea è di un delicato velluto bruno orlato di arancione e traversato da una fascia d’argento, con riflessi verdi, lunule azzurre e guarnizioni rosse e bianche. Le ali, che sembrano lavorate a sbalzo, hanno due code. 

E' l'unico esemplare europeo del genere.

 

 

 

 

IV PARTE
 
 

INFINE… LA LORO BELLEZZA IN… VIDEO

 

 

 

 

 

 

TESTI DA VARI SITI WEB – IMPAGINAZ. T.K.

 

 

 

 

 

 

CIAO DA TONY KOSPAN

 

 

 

fiori049.gif picture by estrelinhalindafiori049.gif picture by estrelinhalindafiori049.gif picture by estrelinhalindafiori049.gif picture by estrelinhalindafiori049.gif picture by estrelinhalindafiori049.gif picture by estrelinhalindafiori049.gif picture by estrelinhalindafiori049.gif picture by estrelinhalindafiori049.gif picture by estrelinhalinda
PSICHE E SOGNO
il tuo salottino di Fb

 
 
 
 

TEST (VERO) CARINO E DA FARE CON GIOIA   2 comments

 
 
 
 
 
 
 
 

 
 
TEST PROPRIO CARINO
DA FARE CON… GIOIA…
 
 
 
 
 
 
 
 
I test, si sa, difficilmente ti dicono qualcosa di nuovo sulla propria personalità.
Spesso ci si trova a dover prendere decisioni in situazioni assurde e ancora più spesso ci si trova a dover scegliere tra risposte che non rispecchiano assolutamente le nostre idee.
Dietro a ogni test c’è sempre un po’ più della mente contorta di chi ha scritto le domande che non della personalità di chi ha risposto, però rispondere ai test e vedere il profilo che ne emerge affascina sempre.
 
E’ sopratutto un modo per divertirsi e anche per relazionarsi con se stesso e con gli altri.
Quindi prego tutti quelli che sono arrivati fin qui di leggere il test e di farlo con gioia senza prendere troppo sul serio il profilo finale, soprattutto se non lo si trova adeguato alla propria persona.
 
(Considerazione del sito del test.. che condivido solo in parte – Il test non è male – Nota T.K.)
 
 
 
 
 
 
 
Ma veniamo al test…
la cui principale caratteristica
è l'originalità delle domande…
 
 
Il test però è… vero…
 

Clikka qui giù…e…
buon divertimento…
 

 
 
 
 
 
 
Se ti va… facci sapere…
 
 
 
 
 
 
Ciaoooooooooooo da Tony Kospan
 
 
 
 

Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic

IL SALOTTO DI SOGNO DI FB?
APRI LO SCRIGNO

 
 

Pubblicato 24 gennaio 2012 da tonykospan21 in Senza categoria, TEST E GIOCHI

IL RAGAZZO ED IL CAVALLO – FAVOLOSA STORIELLA ZEN   2 comments

 
 
La saggezza è merce rara e non tutti la ricercano… –
 
 

 
 
 
 
UNA FAVOLOSA MINI STORIELLA ZEN
 
 
 
Certo forse non la raggiungiamo mai…
la saggezza…
ma leggere questa breve storiella, a mio parere,
non può che farci bene…
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Infatti nel mondo che ci circonda,
da quello reale a quello virtuale,
da quello della stampa
a quello (soprattutto) televisivo
ascoltiamo
grida, sentenze inappellabili, verità eterne etc…
salvo poi ascoltare, dalle stesse persone o da altri,
 il contrario dopo appena poche ore.
 
 
Ci dice questa storiella infatti
che dobbiamo guardare sempre
oltre le apparenze… e  che spesso,
quel che sembra male…,
può rivelarsi un bene… (e viceversa)
e che quindi conviene
aspettare… ragionare… un pò…
prima di giudicare…
 
 
 
Se ci va,
 leggiamola ascoltando questa musica fantasy
 
 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
IL RAGAZZO ED IL CAVALLO
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Un ragazzo riceve un cavallo come regalo per il suo quattordicesimo compleanno.
La gente del villaggio dice “Oh! Fantastico!”
Ma il maestro Zen, che vive nel villaggio, dice “Vedremo”
Il ragazzo cade da cavallo e si rompe una gamba
La gente del villaggio dice “Oh! Terribile!”
Il maestro Zen dice “Vedremo”
Il villaggio viene coinvolto nella guerra
e tutti i giovani uomini devono partire ma,
a causa della gamba rotta, il ragazzo resta a casa.
Tutti esclamano “Oh! Fantastico!”
Il maestro Zen dice “Vedremo”
 
 
 

 

 

Dunque quel che appariva bene non lo era
e quel che appariva male… non lo era altrettanto…
 
 
Certo mi direte che lo sapevate già…
ma in verità quando poi traduciamo
in vera pratica di vita questa riflessione
senza lamentarci o gioire inutilmente?
 
 

Che ne pensate?

 

 

 

 

 

Ciao da Tony Kospan

 

 

 

 

 
 
 
 
 
Amicizia, arte, buonumore, dialogo,
poesia, riflessioni, test,
 
Vieni… sarai protagonista
nel nostro gruppo di
Amici di penna in Gabito Grupos
 

sampc3a187dad82b18dc.jpg Psiche e Sogno picture by orsosognante 

PROBLEMI AD ISCRIVERTI?

CLIKKA QUI GIU’…

COME ISCRIVERSI A PSICHE E SOGNO

T.K.

 

CONSIGLI DEI PELLEROSSA ALL’UOMO BIANCO   2 comments

 

 

 

 

 

Davvero interessanti questi consigli

che gli Indiani d'America desiderano darci

ed ancora una volta ci sorprendono

per la loro saggezza ed il loro rispetto

per la Natura e l'Umanità…

 

 

 

 

 

 CONSIGLI DEI PELLEROSSA ALL'UOMO BIANCO

 

 

 

 
 
 

 
 “Abbiamo perduto la nostra terra e la nostra libertà,
ma ancora abbiamo preservato il modo di pensare e di vivere.
 
 
Come indiani potremmo fornire
un importante contributo alla vostra cultura.
 
 
Solo a pochi bianchi viene in mente,
che anche gli uomini con un altro colore di pelle,
siano ora rossi, neri o gialli,
possano preoccuparsi di come questo mondo
potrebbe diventare migliore.
 
 
C’è molto d’insensato nel mondo dell’uomo bianco.
 
 
Noi crediamo che i bianchi
dovrebbero prendersi più tempo,  
per diventare più amici con la terra,
i boschi e tutto ciò che cresce,
anzichè smaniare in giro
come un branco di bisonti presi dal panico.
 
 
Se gli uomini bianchi seguissero
anche solo alcuni dei nostri consigli,
raggiungerebbero una gioia
che adesso non conoscono
e che cercano invano
nella loro feroce caccia al denaro e ai divertimenti.
 
 
Noi Indiani possiamo ancora insegnare agli uomini bianchi,
come si vive in armonia con la natura.”
 
 
 
Tatanga Mani
 
 
 
 

  

(Tatanga Mani)

 

 

 

 

CIAO DA TONY KOSPAN

 

 

 

 IL SALOTTO DI SOGNO DI FB?
 
 
 

I MIEI INCANTESIMI – E. A. POE – FELICE MARTEDI’ IN POESIA E NON SOLO   1 comment

 

 

Albert Lynch – L'ora del tè

 

 

 

 

 
Nessuna paura che mi calpestino.
Calpestata, l'erba diventa un sentiero.
Blaga Dimitrova
 
 

 
 
 
 barra__7hrts.gif picture by indiaguerreira
 
 
 
 
 
feIb5uisbrkY.gif picture by Juliza_05
 
 
 
 
 
I MIEI INCANTESIMI
Edgar Allan Poe
 
I miei incantesimi sono infranti.
La penna mi cade,
impotente,
dalla mano tremante.
Se il mio libro é il tuo caro nome,
per quanto mi preghi,
non posso più scrivere.
Non posso pensare,
né parlare,
ahimé non posso sentire più nulla,
poiché non é nemmeno un'emozione,
questo immobile arrestarsi sulla dorata
soglia del cancello spalancato dei sogni,
fissando in estasi lo splendido scorcio,
e fremendo nel vedere,
a destra e a sinistra,
e per tutto il viale,
fra purpurei vapori,
lontano
dove termina il panorama
nient'altro che Te. 
 
 
 
 
 
Karl Albert Buehr –  In terrazza

 

 

 
 
 
 

 
 
par Orso Tony
 
 
 
 
 
POESIE?
UN MODO DIVERSO DI VIVERLE
 
 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: