Archivio per 18 gennaio 2012

VAGABONDO – T. FORMENTI – BUONANOTTE IN MINIPOESIA   1 comment

 
 
 
 
 
 
 
VAGABONDO
T. Formenti
 
 
acqua e vento
negli occhi
sole
nell’anima
giro il mondo
in cerca di me stesso
l’altro… gli altri
mi sorridono
agli angoli
delle strade
 
 
 
 
 
da Tony Kospan

 
 
 
 
 
POESIE?
UN MODO DIVERSO DI VIVERLE…
 
 
 

Pubblicato 18 gennaio 2012 da tonykospan21 in BUONANOTTE IN MINIPOESIA, Senza categoria

L’UCCELLO DI FUOCO – STRAVINSKIJ E CHAGALL – ARTE E CLASSICA   2 comments

Chagall

Stavolta l’accostamento tra musica classica e arte
è tra un grande pittore ed un grande musicista
della stessa epoca ed entrambi russi-

Chagall (7.7.1887 – 28.3.1985)
e

Stravinskij (17.6.1882 – 6.4.1971)


Chagall


Ma non solo!
La musica ed il dipinto
(ma furono diversi gli studi ed i dipinti di Chagall per l’opera musicale)
hanno addirittura lo stesso titolo:
“Uccello di Fuoco”

Chagall

Sì…
ascolteremo dunque un bel brano dell’opera di Stravinskij
collegato ad un dipinto di Chagall,
forse il più famoso,
e creato dall’artista
proprio per illustrare l’opera del musicista…
Clicca sul dipinto qui giù…

Firebird (L’uccello di fuoco) – Chagall

Buona visione e buon ascolto… se vi fa piacere.


Ciao da Tony Kospan









Chagall



Pubblicato 18 gennaio 2012 da tonykospan21 in Senza categoria

Taggato con , ,

DIVERTENTISSIME E DOLCISSIME FRASI DI BAMBINI   3 comments

 
 
 
 
 
PER UN PO’ DI RELAX…
DIVERTENTI E DOLCI FRASI DI BAMBINI
 
 
 
 
 
 
 
 
“Si sta bene in questa casa, è molto morbida.”
 
 
“Ma come sono fatti i fucili dei buoni ?”

 
“Mi sono scontrato con Carmelo e ho pianto un metro.”

 
“Papà, tu e la mamma vi baciate con la bocca aperta o chiusa ?”

 
“E’ quasi mattina e io sono bello.”

 
“Per dormire non mi piace contare le pecore, posso contare i puffi ?”
 

“Io sono un leghista perché gioco sempre con il lego.”
 
 
“Il Vangelo è un libro in stampatello minuscolo.”
 

“Domenica pioveva e siamo rimasti a casa a fare dei pettegolezzi.”
 
 
 
 
 
 
 
 
“Fa Gesù che i bambini poveri che mangiano il fango, abbiano dei soldi.”
 
 
“Papà per il mio compleanno vorrei dei baffi come i tuoi, ma più piccoli.”

 
“Mio papà è bello perché assomiglia a Conan il Barbaro.”
 

“Ma insomma, cos’è il sesso ?”
 
 
“Gesù fa che i bambini che stanno per essere uccisi stiano bene.”
 

“Il bacio francese è quando ci si tocca la lingua ? “
 
 
“Nonno, ma tu come hai fatto a diventare vecchio ?”
 

“Quando faccio un disegno col pensiero nel nulla mi viene benissimo.”
 
 
“L’anima è quello che quando muori sta fuori dalla cassa.”
 

“Papà, secondo te è meglio averlo uno scopo nella vita ?”
 
 
“Ma se io non esistessi, cosa farei ?”
 

“Papà, la luna ci sta seguendo !”
 
 
“Ma cosa fa Dio tutto il giorno ?”
 
 
 
 
 
 
“Quando è che si può cominciare ad avere la morosa ?”
 
 
“Perché il papà dovrebbe morire se non è morto fino adesso ?”

 
“Papà, come mai la nonna non ha figli ?”

 
“Uno può fare il suo compleanno quando c’è la fine del mondo ?”

 
“Il problema di sognare che stai sognando è che devi svegliarti due volte.”

 
“Il mondo è come un disegno colorato tutto.”

 
“Noi siamo vecchi ? Ma i vecchi dopo diventano giovani ? “

 
“Mamma, ma quando viene il giorno della pace ? “
 
 
 
 
 
 
 
 
 
“A Natale il papà racconta di aver incontrato Babbo Natale che quando lo ha visto gli ha strizzato l’occhio e gli ha consegnato il sacco coi regali……Laura diventa molto seria e chiede al papà : “ma quando ti ha strizzato l’occhio ti ha fatto molto male?”
 
 
“Dopo aver visto la favola di biancaneve : “mamma sai cosa e’ un principe ? E’ un signore con un cavallo sotto!”
 
 
“Mamma, è vero che quando finiscono le guerre non faranno più il telegiornale ?”
 
 
“Mamma, chi é mio figlio ?”
 
 
“Io in piscina con i braccioli so nuotare, senza i braccioli so annegare”
 
 
 

 

 

 

“Avevo raccontato a mio figlio marco di tre anni la storia di cappuccetto rosso.”
“Dopo due giorni incontriamo una mia conoscente incinta e spiego a mio figlio
che la donna ha un bimbo in pancia. Marco preoccupato mi dice:” ma allora
anche lei mangia i bambini come il lupo di cappuccetto rosso?”
 
 
“Zia, ma Gesù a Pasqua quando è risorto ha fatto il buco nell’ozono
 
 
 
 
 
 
 
 
 
DAL WEB – IMPAG. T.K.
 
 

DA TONY KOSPAN
 
 
 
 

Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic

IL SALOTTO DI SOGNO DI FB?
APRI LO SCRIGNO
 
 
 

SE IL CIELO NON FOSSE INNAMORATO – RUMI – FELICE MERCOLEDI’ IN POESIA E…   Leave a comment

 
 
 

 

Frederick Leighton – Ragazze greche raccolgono conchiglie

 

 

gif animate di angeli, angioletto, gif angelo, gifs animate, gif di angeli animategif animate di angeli, angioletto, gif angelo, gifs animate, gif di angeli animategif animate di angeli, angioletto, gif angelo, gifs animate, gif di angeli animategif animate di angeli, angioletto, gif angelo, gifs animate, gif di angeli animate

 
 
 
 
 
 
69x6969x6969x6969x6969x6969x6969x6969x69
 
Io non amo la gente perfetta,
quelli che non sono mai caduti,
che non hanno mai inciampato.
La loro è una virtù spenta, di poco valore.
A loro non si è svelata la bellezza della vita.
– Boris Pasternak –

 
    69x69    
 

 

Frederick Leighton – Ragazze avvolgono la matassa

 

 
SE IL CIELO NON FOSSE INNAMORATO
Jalaluddin Rumi *
 
Se il Cielo non fosse innamorato
il suo seno non sarebbe dolce.
Se il Sole non fosse innamorato
il suo volto non brillerebbe.
Se la Terra e le montagne
non fossero innamorate
nessuna pianta germoglierebbe
dal loro cuore.
Se il Mare non conoscesse l’amore
se ne starebbe immobile
da qualche parte.
Se il cielo, le montagne, i fiumi e
ogni altra cosa nell’universo fossero
egoisti e avidi come l’uomo e come
lui cercassero di conquistare e accumulare
cose per sé, l’universo non funzionerebbe.
 
 
* Grande poeta Sufi del 1200 – Persia.
La sua poetica scavalca ogni barriera culturale o religiosa
 
 
 

14window.gif
 

 

 
 
 

by Tony Kospan

 
 
 

 
POESIE?
 
 
UN MODO DIVERSO DI VIVERLE… 
TONY KOSPAN
 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: