CIAO VITTORIO ARRIGONI – PICCOLO GRANDE UOMO   5 comments

 

 
 
 
 
 
CIAO VITTORIO ARRIGONI
PICCOLO GRANDE UOMO
 
 
 
 
 
 
 
 
Oggi sono triste… è morto un piccolo grande uomo…
 
Un piccolo grande uomo che ha messo in pratica degli alti ideali…
 
Alti ideali di cui spesso ci riempiamo la bocca ma che un pò rinneghiamo richiudendoci nel nostro egoismo… nel nostro particulare…
 
Lui no… si è esposto in prima persona per vedere e descrivere la verità di una situazione quale quella palestinese a Gaza… ma anche e forse sorattutto per aiutare quella popolazione.
 
Le sue documentazioni giornalistiche sono state spesso poi le uniche da quei luoghi martoriati.
 
 
 

 

 
 
La cosa più tragica è che la sua fine è stata decretata proprio da parte di esponenti di quel popolo…
 
Ovviamente esponenti bacati… ed intrisi d'odio per… la positività degli esempi che lui dava…
 
E'  infatti emblematica la frase da loro scritta nel loro farneticante messaggio  “diffondere i vizi occidentali”. Per loro infatti era un grave problema il fatto che ci fosse un occidentale che li aiutasse… che fosse solidale…
 
Ora un saluto ed un omaggio a questo eroe civile dei nostri tempi così degradati e degradanti… la cui unica bandiera sempre essere quella del Bunga bunga… ed esempio fulgido della migliore Italia… non posso esimermi, per un imperativo morale che sento dentro…, dall'inviarglielo…
 
 

 

 

Ciao Vittorio… che ti sia lieve la terra

e che il tuo ricordo sia seme di pace…

ed impegno solidale…

 

Tony Kospan
 
 

5 risposte a “CIAO VITTORIO ARRIGONI – PICCOLO GRANDE UOMO

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Solidarietà,tristezza provo per una persona coraggiosa che si mette al servizio degli altri in luoghi imprevedibili.Da pochi giorni ho ultimato la lettura di “IL lato oscuro dell’amore”autore Rafik Schami,ho riscontrato analogie di violenze,e manifestazioni legate alla volontà di cambiare il Mondo medio orientale…aldilà di questo vorrei tanto che nessuno piu’ debba morire così.. naty

    "Mi piace"

  2. si continua ad uccidere in nome di una guerra santa. Ma che c’è di santo nel distruggere una vita? Io non capisco questo modo di pensare. Per queste persone uccidere un uomo è come uccidere una mosca. Mah! Che mondo balordo! Un saluto e una preghiera per Vittorio.

    "Mi piace"

  3. Ho pregato e pianto per la morte di questo uomo di pace…….ma la pace è una utopia o ci sarà un giorno??? Addio Vittorio sei nel cuore di tutti noi.

    "Mi piace"

  4. Ciao Vittorio che il tuo esempio di vita sia per l’intera umanità l’ispirazione per vivere con più amore, fratellanza e giustizia: che tutti siano più UMANI !

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: