Archivio per 9 marzo 2011

MOMENTI DI TENEREZZA – SHAKESPEARE – FELICE NOTTE IN MINIPOESIA   2 comments

 

 

 
 
MOMENTI DI TENEREZZA
William Shakespeare

 
“Con le ali dell’amore
sono volato sopra quei muri:
confini di pietra
che non sanno escludere l’amore,
e quel che amore non può fare,
amore… osa…”
 

 
 
 
 

da Tony Kospan
 
 
 
Funny Pics Photo Sharing View PhotosFunny Pics Photo Sharing View PhotosFunny Pics Photo Sharing View PhotosFunny Pics Photo Sharing View Photos
 
 POESIE?
LEGGERLE, SCRIVERLE… DISCUTERNE…?
UN MODO DIVERSO DI VIVERLE?
 
 

Pubblicato 9 marzo 2011 da tonykospan21 in BUONANOTTE IN MINIPOESIA, Senza categoria

PUZZLES VIRTUALI PER GRANDI E PICCOLI   Leave a comment

 
 
PUZZLES VIRTUALI PER GRANDI E PICCOLI
 
 
 
 
 
 
Tanti puzzles… virtuali…
 
Giochi davvero carinissimi per grandi e piccini…
 
 
 
 
 
 
 

Clicca su di un’immagine e quando si apre clicca su

esegui.

 

Per girare il pezzo del puzzle su, giù, a sin. e a dx…

clikkare col dx.

 

 

 
 
 
 
 
Per uscire dal gioco clikkare su EXIT  giù a destra
 
 
 
 
 
 
Buon divertimento
 
 
Orso Tony
 
 

 Il tuo salotto culturale in facebook

Pubblicato 9 marzo 2011 da tonykospan21 in Senza categoria, TEST E GIOCHI

IMMAGINA – BELLA POESIA DI UN OMONIMO DI GIORDANO BRUNO   13 comments

 
IMMAGINA
 
UNA BELLA POESIA DI UN OMONIMO
DEL  GRANDE FILOSOFO
 
 
 
 
 

Avevo trovato diversi anni fa questa poesia
attribuita all’intransigente e duro filosofo nolano
 
 
 
 
 
 
 
Alcuni aspetti, come la lingua (italiano moderno)
 mi lasciavano perplesso
ed avevo chiesto all'epoca chiarimenti
oltre ad aver fatto diverse vane ricerche
ma sempre senza esito.
 
 
Ora una gentile lettrice mi comunica
che la paternità di questa poesia
va tutta ad omonimo nostro contemporaneo.
 
 
 
 
 
 
 
Orbene sia opera di un altro Giordano Bruno
o meno (la cosa riveste un'importanza relativa)
la propongo ugualmente in quanto
è, a mio parere, comunque una bella poesia…
 
 
Ovviamente tralascerò ogni riferimento
all'illustre omonimo… che a quanto pare
non c'entra nulla.
  
 
 132x173132x173132x173132x173132x173    
 
 
I M M A G I N A
 Giordano Bruno 
 
 
   (NotaNEW AGE)
 
 
 
Immagina che la tua vista non conosca limiti
che non esistano pareti
che non esistano pregiudizi
che non esista cosa impossibile da raggiungere col pensiero
e con l’anima.
 
Immagina di essere insieme a me
nel posto che preferisci
insignificante per la gente ma ignoto come l’universo
per noi
nell’attimo in cui ci sentiamo uniti come non lo siamo mai stati.

Immagina che non sei sola
che io sono con te e che
la mia gioia più grande è sapere che ti ho incontrata.
 
Immagina che niente è indispensabile
che tutto è rimandabile a domani e che
essere insieme è l’unica cosa che conta.
Immagina che tu abbia capito tutto e di essere stanca.
 
Io immagino di sentirmi solo
in compagnia del nulla
al di là del quale la ragione cerca d’attingere
senza risposta…
 
La sola cosa che riesco a trovare è la felicità
che con te sai portare.
in me…
 
 
 
 
 
 
 
 
  80x8080x8080x8080x8080x8080x8080x80

 

 

Tony Kospan 

 

 

 

 

 

Pubblicato 9 marzo 2011 da tonykospan21 in POESIE SUBLIMI, Senza categoria

LE 3 PIPE – RACCONTINO DI SAGGEZZA INDIANA   Leave a comment

 
 
 
 
 
LE TRE PIPE
RACCONTINO DI SAGGEZZA INDIANA
 
 
 
 
 
 
 
 

Un vecchio saggio indiano dava questo consiglio agli irruenti giovani della sua tribù:
“Quando sei veramente adirato con qualcuno che ti ha mortalmente offeso e decidi di ucciderlo per lavare l’onta, prima di partire siediti, carica ben bene di tabacco una pipa e fumala.
Finita la prima pipa, ti accorgerai che la morte, tutto sommato, è una punizione troppo grave per la colpa commessa.
Ti verrà in mente, allora, di andare a infliggergli una solenne bastonatura.
Prima di impugnare un grosso randello, siediti, carica una seconda pipa e fumala fino in fondo.
Alla fine penserai che degli insulti forti e coloriti potrebbero benissimo sostituire le bastonate.
Bene!
Quando stai per andare a insultare chi ti ha offeso, siediti, carica la terza pipa, fumala, e quando avrai finito, avrai solo voglia di riconciliarti con quella persona”.
 

 

 

Come accade quasi sempre…
 i Pellerossa hanno molto da insegnarci… 

Ciao da Tony Kospan

 

 

 
 
IL SALOTTO DI SOGNO DI FACEBOOK? 
E’…  
PSICHE E SOGNO
 

  PSICHEESOGNO1RID.gif PSICHE E SOGNO picture by orsosognante
 
UNO SPAZIO VIRTUALE COMUNE D’ARTE POESIA MUSICA 
CULTURE LEGGENDE SOGNI RICORDI RIFLESSIONI ETC…
 
 
 
 

OH VOCE OCCULTA – LORCA – FELICE MERCOLEDI’ IN POESIA E NON SOLO…   1 comment

 
 

 

                    

 

 

 

Image hébergée gratuitement chez www.imagehotel.net

 

 
Se il Sole e la Luna dovessero dubitare
subito si spegnerebbero.
William Blake
 

                    
 

 

OH VOCE OCCULTA…

Garcia Lorca


 
Oh voce occulta dell’amore oscuro!

oh belato senza lana, oh ferita,

camelia sfiorita, ago di fiele,

flusso senz’acqua, città senza mura!

 

Oh notte immensa di linea sicura,

monte celeste di protesa angoscia!

Cane nel cuore, oh voce inseguita!

Silenzio senza fine, iris maturo!

 

Voce ardente di gelo, via da me!

Non farmi perdere nella sterpaglia

dove gemono carne e cielo sterili.

 

Libera il duro avorio della testa,

pietà di me, spezza il mio dolore!

Perché sono natura, sono amore!

 

 

 

 

 

 

 

 

da  Tony Kospan

 

 

 

 

 
Lettera PLettera OImmagine lettera E Lettera SImmagine lettera I Immagine lettera E
 
Se ami leggerle, scriverle o parlarne
raggiungici nel gruppo di
facebook…
 
POESIA.jpg picture by orsosognante
 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: