Archivio per 28 gennaio 2011

L’ORA – MERINI – FELICE NOTTE IN MINIPOESIA   5 comments

 
 
 
 
 
 
 
 
L'ORA
Alda Merini
 
L'ora più solare per me
quella che più mi prende il corpo
quella che più mi prende la mente
quella che più mi perdona
è quando tu mi parli.
 
 
 
 
 
 
 
by Tony Kospan
 
 
 
 
 
 

LA TUA PAGINA CULTURALE
IN FCB
psiche6.jpg PSICHE E SOGNO picture by orsosognante
 

Pubblicato 28 gennaio 2011 da tonykospan21 in BUONANOTTE IN MINIPOESIA, Senza categoria

NON POSSO ESSER SOLA – POESIA SULLA SOLITUDINE – E. DICKINSON   3 comments

 
 
NON POSSO ESSER SOLA
EMILY DICKINSON
 
 
 
 
 
 
Ecco una poesia
della grandissima Emily Dickinson
che a mio parere…
  ci parla, in modo sublime,
 del sentimento della solitudine…
 
 
Solitudine
vista però come consapevolezza…
che per la nostra natura umana…
fatta di carne e di sogni…
 in fondo in fondo… e dunque in verità…
poi non c’è… mai
in quanto siamo… e comunque…
in rapporto ed insieme…
con i nostri mondi interiori.
 
Mi farebbe piacere leggere
il vostro parere…
 
 
 
 
 

 
NON POSSO ESSERE SOLA
Emily Dickinson
 

Non posso essere sola,
mi viene a visitare
una schiera di ospiti,
non sono registrati,
non usano la chiave,
non han né vesti, né nomi,
né climi, né almanacchi,
ma dimore comuni,
proprio come gli gnomi,
messaggeri interiori
ne annunciano l’arrivo,
invece la partenza
non è annunciata, infatti
non sono mai partiti.
 
 
 
 
 
 
Ciao da  Tony Kospan
 

stars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuar

 
 
VISITA IL… SALOTTO… CULTURALE…
DI FACEBOOK
 
 
 
 
 
TONY KOSPAN
 

Pubblicato 28 gennaio 2011 da tonykospan21 in POESIE SUBLIMI, Senza categoria

Taggato con , ,

L’ORIGINALITA’ IN POESIA IMMAGINI E MUSICA   12 comments

 

 
 
Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic
 
 
 

L'ORIGINALITA'
IN POESIA… IN IMMAGINI… ED IN MUSICA
a cura di Tony Kospan
 
 

 
 
Nel vastissimo… fantastico mondo della poesia
non manca un genere del tutto particolare
che anzi occupa un posto importante…
ed ha da sempre tantissimi estimatori…
ma forse anche molti detrattori…
 
Parlo delle poesie originali… sorprendenti…
a volte anche dissacranti… a volte divertenti….
ma sempre dense di umori e sapori anticonformisti 
che ci consentono di vedere le cose della vita
non dal solito banale ed unico punto di vista.
 
 
 
 
 
 
Questo genere è difficilmente inquadrabile con precisione
dato che presenta forme assolutamente libere
che hanno quale unico punto di riferimento comune…
l'originalità.
 
L'antesignano di questo genere è a mio parere
Cecco Angiolieri con la sua notissima poesia
 
S'I FOSSE FOCO
S'i' fosse foco,

 arderei 'l mondo
s'i' fosse vento lo tempesterei
s'i' fosse acqua i' l'annegherei
s'i' fosse Dio mandereil'en profondo
 
S'i' fosse papa, sare' allor giocondo
tutt'i cristiani imbrigherei
s'i' fosse 'mperator sa' che farei?
a tutti mozzerei lo capo a tondo
 
S'i' fosse morte andarei da mi padre
s'i' fosse vita fuggirei da lui
similemente faria da mi' madre
s'i' fosse Cecco come sono e fui
torrei le donne giovani e leggiadre
e vecchie e laide lasserei altrui.


S'i' fosse foco, arderei 'l mondo
s'i' fosse vento lo tempesterei
s'i' fosse acqua i' l'annegherei
s'i' fosse Dio mandereil'en profondo.
 
che, all'inizio del Trecento, sconvolse la delicata poetica
del tempo denominata “Dolce Stil Novo” 
 
Certo oggi… è difficile trovar qualcosa che possa sorprenderci…
in quanto sembra che ormai
abbiamo visto e letto tutto ed anche il contrario di tutto…
eppure… la poesia può sorprenderci ancora…
 
 

 
 
Le immagini, di genere surreale, sono tutte di Olbinski
noto rappresentante della “fine art” ed illustratore di famose cover
le cui opere vanno per la maggiore nel web…
ed anche le musiche (video) non sono tanto… normali
Come sempre mi piacerebbe leggere, sul tema, le poesie…
 vostre o di altri autori, che vi appassionano…
 
 

 
 
Nota

 

 
DELIRIO N. 90
(DA LEGGERE TUTTO D'UN FIATO!)
 Eleonora Albanese
 
Ti ho visto alla festa
con quel coso in testa
non eri poi male
peccato il maiale
che sei sempre stato
ma mi hai conquistato
sei tanto carino
un vero suino
con quel pantalone
a righe, marrone
e quella camicia tutta aderente
si vede da subito
sei un'uomo importante!
pieno di fascino e di belle donne
tutte sbavose con le minigonne
che si alzano presto
come al mattino
e mostrano il resto
un vero casino
riesci tu a fare già,
lasciami stare
che poi se ci penso
mi sento già male
non posso io amare
un'uomo così
stronzo egoista
rimani lì in lista
tra quelli che guardo
e che tengo alla larga
e non porto al traguardo
del mio vero amore
e no, nossignore
il mio uomo dev'essere
un dolce amante
e un vero amatore!
 

Nota

 
 
IO TI AMO
Stefano Benni
 
Io ti amo
e se non ti basta
ruberò le stelle al cielo
per farne ghirlanda
e il cielo vuoto
non si lamenterà di ciò che ha perso
che la tua bellezza sola
riempirà l'universo
Io ti amo
e se non ti basta
vuoterò il mare
e tutte le perle verrò a portare
davanti a te
e il mare non piangerà
di questo sgarbo
che onde a mille, e sirene
non hanno l'incanto
di un solo tuo sguardo
Io ti amo
e se non ti basta
solleverò i vulcani
e il loro fuoco metterò
nelle tue mani, e sarà ghiaccio
per il bruciare delle mie passioni
Io ti amo
e se non ti basta
anche le nuvole catturerò
e te le porterò domate
e su te piover dovranno
quando d'estate
per il caldo non dormi
E se non ti basta
perché il tempo si fermi
fermerò i pianeti in volo
e se non ti basta
vaffanculo
 

Nota

 
POESIA ILLEGITTIMA
Vivan Lamarque
 
Quella sera che ho fatto l'amore
mentale con te
non sono stata prudente
dopo un po' mi si è gonfiata la mente
sappi che due notti fa
con dolorose doglie
mi è nata una poesia illegittimamente
porterà solo il mio nome
ma ha la tua aria straniera ti somiglia
mentre non sospetti niente di niente
sappi che ti è nata una figlia.
 

Nota

 
LA SOFFITTA
Ezra Pound
 
Vieni, compiangiamoli quelli che stan meglio di noi.
Vieni, amica, e ricorda
Che i ricchi han maggiordomi e non amici,
E noi abbiamo amici e non maggiordomi.
Vieni, compiangiam gli sposati e i non sposati.
L'aurora entra a passettini
Come una dorata Pavlova,
E io son presso al mio desiderio.
Né ha la vita in sé qualcosa di migliore
Che quest'ora di chiara freschezza,
L'ora di svegliarsi in amore.
 

 
Nota

 
 
NON STO PENSANDO A NIENTE
Fernando Pessoa
 
Non sto pensando a niente,
e questa cosa centrale, che a sua volta non è niente,
mi è gradita come l'aria notturna,
fresca in confronto all'estate calda del giorno.
Che bello, non sto pensando a niente!
Non pensare a niente 
è avere l'anima propria e intera.
Non pensare a niente
è vivere intimamente
il flusso e riflusso della vita…
Non sto pensando a niente.
E' come se mi fossi appoggiato male.
Un dolore nella schiena o sul fianco,
un sapore amaro nella bocca della mia anima:
perché, in fin dei conti,
non sto pensando a niente,
ma proprio a niente,
a niente…

 
 
 
 
 
Ciao da Tony Kospan
 

 
 

 

 
POESIE?
VIENI NEL GRUPPO DI FACEBOOK
 
 
ILFANTMONDO.jpg picture by orsosognante
UN MODO DIVERSO DI VIVERLE
T.K.

in poesia immagini

LA LEGGENDA DELLA DANZA DI LUNA   Leave a comment

 

 
ornament.gif picture by lindasombritaornament.gif picture by lindasombrita
 
 
 

 

 

     
 
 
 
 
Mentre cercavo informazioni…,
immagini e poesie sulla Luna,
non molto tempo fa,  
mi sono imbattutto in questa bella leggenda
che mi fa piacere condividere con voi…
Tony Kospan
 
 
 
 

 
 
 
LA LEGGENDA DELLA DANZA DI LUNA
 

 

Nota
 
 
 
 
 
 

Molti anni or sono Luna era alta nel cielo..
Il suo cuore triste lacrimava..
Cosi decise di abbandonare il cielo e andare a vivere sulla terra.
Chiese ad una stella di donarle due piccole ali per raggiungere la terra.
La stella subito esaudi' il suo desiderio..
Luna viaggio' molto. Finalmente dopo molti mesi tocco' terra.
La sua anima era ancora triste,inizio' a correre veloce nel bosco scuro..
I suoi occhi non volevano vedere e le sue orecchie non volevano sentire..
La strada era faticosa, salite discese, torrenti da attraversare, alberi sui quali camminare, ponti traballanti con grandi burroni , funi pericolanti, molti sassi grandi e piccoli sui quali camminare…
Inciampava tante volte, ma proseguì.
Inizio' a piovere molto forte. Si creo' molto fango, ma lei era coraggiosa.
Cadde e rialzo più volte .
Capi di lasciarsi andare a quel percorso senza timore.
Cosi inizio' a strisciare,era molto forte ,striscio' come un serpente.
Sapeva che sarebbe stata l'unica strada per salvarsi….continuando a strisciare entrò in un tunnel scuro dove incontrò molti animali in viaggio come lei.. Civette, Orsi, Lupi, Pipistrelli, Ragni, Lontre..
Tutti incitavano Luna a proseguire il suo Viaggio..
Luna gridava , piangeva.
Era disperata voleva andare via di li,
voleva la Luce più di ogni altra cosa..
E nuovamente si lasciò trasportare..
Mille emozioni attraversavano la sua forte anima..
Usci' dal tunnel, corse ancora disperata.
Poi all'improvviso si fermò.
Si guardò intorno.
Respirò profondamente.
Chiuse gli occhi.
 
 
 

 

 
Iniziò a danzare.
Una magica Danza.
Mai vista neppure dagli spiriti.
Si udivano in lontananza molti tamburi.
Gli spiriti del luogo videro Luna.
Si radunarono tutti e copiarono la danza..
Tutto il bosco era invaso da spiriti danzanti..
 
 

 

 

 

Luna danzava come il vento senza fermarsi neppure per prendere fiato, gridava, piangeva e rideva.
Venne risucchiata completamente dalla Danza,
formando intorno a se una gigantesca sfera argentata che scoppio' creando una miriade di piccole luci che invasero l'Universo intero,
formando tantissime stelle e giochi di colori infiniti.

Nessuno sa se la sua Danza fosse di dolore o di gioia.
Luna vive profondamente senza usare parole.

 
 

 

 

La leggenda vuole che da quel giorno molte popolazioni si riuniscono

per donare alla Luna la loro Danza.

Si dice che qualcuno si trasformi ancora in Stella

e che porti ovunque nell'Universo questa Danza…

 
 
 
 

cid_00a101c6f56c91c975504296fea9iza.gif dança_lua image by nascim

 

 

Dal web – Impag. T.K.

 

CIAO DA TONY KOSPAN

 

 
 
 
 
 
 coração azulcoração azulcoração azulcoração azulcoração azulcoração azul
P O E S I E ?
  
FANTMONDOPOESIA.jpg picture by orsotony21
UN MODO DIVERSO DI VIVERLE
 

Pubblicato 28 gennaio 2011 da tonykospan21 in FAVOLE LEGGENDE RACCONTI DI SAGGEZZA, Senza categoria

Taggato con , ,

IO SONO UNA ROCCIA – SAGGIA POESIA DEGLI INDIANI D’AMERICA   1 comment

 
 
 
IO SONO UNA ROCCIA
 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
Sorprende sempre… anche chi come me
da tempo legge ed ammira il pensiero degli Indiani d’America…
la loro profonda saggezza…
che direi, per l’intima profonda unione con la natura…,
 ne è quasi l’espressione…
 
Questa poesia è in tal senso esemplare…
 
 
 

Nota
 
 
 
 
 
 
 
img88/4899/1eaglebldfl9.gifimg88/3892/1eaglebld2vx3.gifimg88/4899/1eaglebldfl9.gifimg88/3892/1eaglebld2vx3.gifimg88/4899/1eaglebldfl9.gifimg88/3892/1eaglebld2vx3.gifimg88/4899/1eaglebldfl9.gifimg88/3892/1eaglebld2vx3.gifimg88/4899/1eaglebldfl9.gifimg88/3892/1eaglebld2vx3.gifimg88/4899/1eaglebldfl9.gifimg88/3892/1eaglebld2vx3.gifimg88/4899/1eaglebldfl9.gifimg88/3892/1eaglebld2vx3.gif
 
 
 
 
 
 
IO SONO UNA ROCCIA
Penna d’Aquila Danzante
 
Io sono una roccia,ho visto la vita e la morte,
ho conosciuto la fortuna, la preoccupazione e il dolore.
Io vivo una vita da roccia.
Sono una parte di nostra Madre, La Terra.
Ho sentito battere il suo cuore sul mio,
ho sentito i suoi dolori e la sua gioia.
Io vivo una vita da roccia.
Sono una parte di nostro Padre, il Grande Mistero.
Ho sentito le sue preoccupazioni e la sua saggezza.
Ho visto le sue creature, i miei fratelli,
gli animali,gli uccelli, i fiumi e i venti parlanti, gli alberi,
tutto quello che è sulla Terra
e tutto quello che nell’Universo è.
Io sono parente delle stelle.
Io posso parlare, quando conversi con me
e ti ascolterò, quando parlerai.
Io ti posso aiutare, quando hai bisogno di aiuto.
Ma non mi ferire, perché io posso sentire, come te.
Io ho la forza di guarire, eppure all’inizio tu dovrai cercarla.
Forse tu pensi che io sia solo una roccia,
che giace nel silenzio, sull’umido suolo.
Ma io non sono questo.
Io sono una parte della vita,
io vivo, io aiuto coloro che mi rispettano.
 
 
 
 
 

 

 
 
img88/4899/1eaglebldfl9.gifimg88/3892/1eaglebld2vx3.gifimg88/4899/1eaglebldfl9.gifimg88/3892/1eaglebld2vx3.gifimg88/4899/1eaglebldfl9.gifimg88/3892/1eaglebld2vx3.gifimg88/4899/1eaglebldfl9.gifimg88/3892/1eaglebld2vx3.gifimg88/4899/1eaglebldfl9.gifimg88/3892/1eaglebld2vx3.gifimg88/4899/1eaglebldfl9.gifimg88/3892/1eaglebld2vx3.gifimg88/4899/1eaglebldfl9.gifimg88/3892/1eaglebld2vx3.gif
 
 
 
 
 
CIAO DA TONY KOSPAN
 
 
 

stars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuar 
 
AMI LEGGER… SCRIVER… POESIE?
DISCUTERNE  INSIEME ED IN AMICIZIA? 
VIENI ANCHE TU… NEL… 
 

 
FANTMONDOPOESIA.jpg picture by orsotony21  
TONY KOSPAN
 
 

POSSO SCRIVERE I VERSI – NERUDA – FELICE WEEK END IN POESIA E MUSICA   Leave a comment

 

 

 

 

 

 

Solamente quando abbiamo conosciuto l’amore
ci rendiamo veramente conto
di ciò che avremmo perduto
se non lo avessimo incontrato…
Leo Buscaglia

 

 

 

 POSSO SCRIVERE I VERSI…
– Pablo Neruda –
 
 

 
Posso scrivere i versi più tristi stanotte.
Scrivere, per esempio. “La notte è stellata,
e tremano, azzurri, gli astri in lontananza”.
E il vento della notte gira nel cielo e canta.
Posso scrivere i versi più tristi stanotte.
Io l’ho amata e a volte anche lei mi amava.
In notti come questa l’ho tenuta tra le braccia.
L’ho baciata tante volte sotto il cielo infinito.
Lei mi ha amato e a volte anch’io l’amavo.
Come non amare i suoi grandi occhi fissi.
Posso scrivere i versi più tristi stanotte.
Pensare che non l’ho più. Sentire che l’ho persa.
Sentire la notte immensa,
ancor più immensa senza di lei.
 
 
 

In the Pergola

 
 

 
  
 
 
 

Photo Sharing and Video Hosting at Photobucket

 

 

a tutti da Orso Tony

 

 

stars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuar
 
PSICHE E SOGNO
 LA TUA  PAGINA DI SOGNO
SU FACEBOOK
 
 
psicheesognodelfini8fd2.gif PSICHE E SOGNO picture by orsosognante
 
 
 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: