OTTOBRINE – CHICCHE D’HUMOUR   Leave a comment

 

 
 
BREVI ED OTTOBRINE
 
CHICCHE D’HUMOUR
 
 
 
 
 
Sull’autostrada, un autovelox registra una Ferrari con andatura pari a 19 Km/h.
Sì, proprio a 19 Km/h!!! Il poliziotto raggiunge il veicolo e bussa al finestrino per avere delle spiegazioni. Al volante una bionda mozzafiato che risponde sorridendo:
– Io rispetto i limiti di velocità indicati sui cartelli stradali. C’e’ scritto A 19 e quindi io vado a 19 Km/h… Il poliziotto risponde con un sorriso:
– Ma no, A 19, e’ il numero dell’autostrada! Non e’ il limite di velocita’!
Poi aggiunge guardando la passeggera a destra della bionda:
– Mi sa che dovete sbrigarvi, perché la vostra amica pare proprio malata.
E’ talmente pallida… sembra quasi che tremi…
La bionda risponde:
Sì sta così da quando abbiamo percorso la A 313…
 
 
 
 
Un uomo ubriaco entra in un bar e grida:
– Buon anno a tutti!!!
– Scusi, sa… – gli fa notare il barista – guardi che siamo in ottobre!
– Ottobre? No! Questa volta mia moglie mi uccide: non ero mai rientrato cosi’ tardi!!!
 
 
 
 
Un genovese torna a casa più presto del solito dal lavoro.
Nel giardino di casa vede parcheggiato il furgoncino di un idraulico.
Alzando lo sguardo al cielo esclama: “Ti prego, fa’ che sia il suo amante …!”
 
 
 
 
“Sai, ieri ho incontrato tuo marito per strada, ma non mi ha visto …”
“Sì, me lo ha detto.”
 
 
 
 
Un uomo mette un annuncio nella sezione “cuori solitari” del giornale:
“Cercasi moglie”.
Il giorno dopo riceve centinaia di lettere che dicono
 “Puoi avere la mia… prenditela”
 
 
 

 

 

 

Al volante della sua macchina, un attempato sacerdote sta riaccompagnando una giovane monaca al convento. Il sacerdote non riesce a togliere lo sguardo dalle sue gambe accavallate. All’improvviso poggia la mano sulla coscia destra della monaca. Lei lo guarda e gli dice: Padre, si ricorda il salmo 129? Il prete ritira subito la mano e si perde in mille scuse. Poco dopo, approfittando di un cambio di marcia, lascia che la sua mano sfiori la coscia della religiosa che imperterrita ripete: Padre, si ricorda il salmo 129? Mortificato, ritira la mano, balbettando una scusa. Arrivati al convento, la monaca scende senza dire una parola. Il prete, preso dal rimorso dell’insano gesto si precipita sulla Bibbia Alla ricerca del salmo 129.
Salmo 129: andate avanti, sempre piu’ in alto, troverete la gloria…
 
 
 
 
Due pecore si guardano … si guardano … si guardano …
E a un certo punto una dice all’altra: “Beh?”
 
 
 
 

Il figlio mentre sta studiando la geografia chiede al padre:
“Papà, ma dove si trova la Groenlandia?”
Il papa’: “Mah! Non saprei, è meglio che lo domandi alla mamma, 
è lei che mette a posto tutto!”

 

 

 

CIAO DA TONY KOSPAN

 

 
IL SALOTTO CULTURALE E DI SOGNO
DI FACEBOOK? 
E'…
  PSICHEESOGNO1RID.gif PSICHE E SOGNO picture by orsosognante

Pubblicato 14 ottobre 2010 da tonykospan21 in BUONUMORE, Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: