11 SETTEMBRE – IL GIORNO CHE CAMBIO’ IL MONDO   Leave a comment

 

 

IL GIORNO CHE CAMBIO’ IL MONDO

 

 

Alle 08.47 di martedì 11 settembre 2001
l’America viveva un mattino come tanti.
 
Un minuto dopo l’odio si abbatté con tutta la sua ferocia
su New York, e sul mondo.
 
 
 
 
 
Le Torri colpite eruttarono fumo e fiamme,
gli occhi delle persone stupore e incredulità.
 
Quando le Torri crollarono, il mondo intero era già davanti alla televisione
e guardava attonito quelle macerie fumanti,
che seppellivano per sempre centinaia di persone e di sogni.
 
Seppellivano per sempre le certezze di milioni di persone.
Seppellivano per sempre il mondo che avevamo conosciuto fino ad allora.
 
 
 
 
 
Anni sono passati, ed i contorni fumosi sull’origine
di quel tragico mattino vanno lentamente delineandosi.
 
Gli effetti di quel disastro sono, ancora oggi, sotto gli occhi di tutti.
 
E conoscendo gli effetti, ora si fanno più chiare anche le cause…
che però solo ora pare iniziamo a comprendere…
 
Ma la risposta data finora è stata proprio quella giusta?
 
 
 

 

Ora però è il momento della memoria… del rimpianto…

11 settembre

 
 
 

per non dimenticare…
ma anche per combattere e battere
il terrorismo
con le armi giuste…
quelle della forza della saggezza
 
 
 
 
 
Ascoltiamo dunque questa musica… dolorosa…
rivolgendo un pensiero a chi non c’è più…
e nel contempo sperando che cose così…
non accadano mai più…
 
 
 
 
 

 

TONY KOSPAN

Pubblicato 11 settembre 2010 da tonykospan21 in Notizie e politica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: