Archivio per 28 settembre 2009

Notte…   Leave a comment

 

IN QUELL’ISTANTE
Pablo Neruda
In quell’istante
ebbero termine i libri,
l’amicizia,
i tesori senza sosta accumulati,
la casa trasparente
che tu e io costruimmo:
tutto cessò d’esistere,
tranne i tuoi occhi.

Pubblicato 28 settembre 2009 da tonykospan21 in SALUTI VARI

CLAUDEL E CHOPIN IN… ARTE E… CLASSICA   Leave a comment

 

Proseguiamo nel libero accostamento stavolta tra

ARTE* E CLASSICA

(*Stavolta scultura )

CAMILLE CLAUDEL E CHOPIN

IN

LA VALSE

 Nota(Valse Chopin)

 
LA VALSE – CAMILLE CLAUDEL 

 

 

 

Buon ascolto… se vi va…

 

Ciao da Tony Kospan

Pubblicato 28 settembre 2009 da tonykospan21 in MUSICA E DANZA CLASSICA

SCOPERTI GORILLA CHE USANO STRUMENTI   Leave a comment

 

BRAZZAVILLE (CONGO) – Il gorilla è più simile all’uomo di quanto fino ad ora si pensasse. Per la prima volta infatti sono stati osservati e fotografati dei gorilla in libertà mentre usavano degli strumenti. Lo riferisce uno studio condotto da Thomas Breuer, della Wildlife conservation society, pubblicato sulla rivista Plos biology.
Un gorilla femmina con il suo piccolo (Ap)
LO STUDIO – La scoperta è importante perchè già si avevano prove dell’utilizzo di strumenti da parte di tutti gli altri grandi primati (scimpanzè, oranghi, eccetera). Solo i gorilla mancavano all’appello. «È una scoperta veramente stupefacente – commenta Breuer – ed è importante a più livelli, perchè studiare come le grandi scimmie usano gli utensili può anche svelare particolari importanti sullo sviluppo dell’uomo». La prima a essere osservata è stata una gorilla femmina, chiamata Leah, che prima di attraversare uno specchio d’acqua ha usato un bastone per misurarne la profondità. In seguito un’altra femmina, Efi, è stata vista muoversi nella foresta portando con sè un bastone che usava per motivi diversi: prima per reggersi in equilibrio con una mano mentre cercava cibo con l’altra e poi per attraversare un terreno fangoso.
 
 
COMPORTAMENTO IN LIBERTA’ – Queste osservazioni sono importanti anche per un altro motivo: gli altri primati che usano strumenti lo fanno soprattutto per procacciarsi il cibo (per esempio rompere una noce con un sasso o infilare bastoncini nei formicai), mentre i gorilla lo fanno per altri scopi. È quindi interessante studiare come l’uso degli strumenti può essere influenzato dall’ambiente. I ricercatori sospettavano infatti l’uso degli utensili da parte dei gorilla perchè in passato questo comportamento era stato osservato negli zoo, ma era importante avere la prova che questo avvenisse anche in libertà, quindi lontano dall’influsso dell’uomo o di altri animali.
 

 
Le osservazioni sono state condotte a partire dal 1995 nella foresta di Mbeli Bai, all’interno del parco nazionale Nouabalè-Ndoki, nella repubblica del Congo. «Queste aree protette sono importanti non solo per la conservazione delle specie che contengono, – aggiunge Breuer – ma anche per confrontare lo sviluppo della nostra specie con i suoi parenti più prossimi». I gorilla infatti sono fra i primati più simili all’uomo, e il loro studio è in generale di grande interesse.
 
da vari siti web
 
CIAO DA TONY KOSPAN
 
 

Pubblicato 28 settembre 2009 da tonykospan21 in SCIENZE TECNOLOGIE CURIOSITA' BUONO A SAPERSI

LA CREAZIONE DEL CIELO – CARINISSIMA MINILEGGENDA PELLEROSSA   1 comment

LA CREAZIONE DEL CIELO


La Prima Donna dispose le stelle
per aiutare la Luna a far luce.
Ad una ad una le ordinò per bene,
in forma di animali luccicanti
appesi alla notte.

Ma il Vecchio Coyote irruppe festoso,
e sparse le stelle come oggi le vedi.

 

 

 

     

   

(Algonkin Blackfeet)
tratta da: Canti degli Indiani d’America

 

 

 Ciao da Orso Tony 

Pubblicato 28 settembre 2009 da tonykospan21 in PELLEROSSA NATIVI E ALTRE CULTURE

FELICE INIZIO DI SETTIMANA IN POESIA E MUSICA   Leave a comment

 

 

Image and video hosting by TinyPic
 
 
 
SE IO FOSSI UN POETA
– Antonio Machado –
 
Se io fossi un poeta
galante, canterei
agli occhi vostri un canto così puro
come sul marmo bianco l’acqua chiara.
E in una strofa d’acqua
tutto il canto direbbe:
"So già che non rispondono ai miei occhi,
che vedono e guardando nulla chiedono,
i vostri chiari; hanno i vostri occhi
la calma buona luce,
luce del mondo in fiore, che un mattino
ho visto dalle braccia di mia madre".

 

Pino - Contemplation - Click to Enlarge

 

   btrflyblinkie_grblank1-1.gif BUTTERFLY picture by dwyrensbtrflyblinkie_grblank1-1.gif BUTTERFLY picture by dwyrensbtrflyblinkie_grblank1-1.gif BUTTERFLY picture by dwyrensbtrflyblinkie_grblank1-1.gif BUTTERFLY picture by dwyrens

da Orso Tony

                                                                                                                                                                                   

Pubblicato 28 settembre 2009 da tonykospan21 in SALUTI VARI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: