L’ORIGINALITA’ IN POESIA E… NON SOLO…   1 comment

 

L’ORIGINALITA’ IN POESIA E… NON SOLO…

Il tema che tratterò ora è un tema che affronto una volta per stagione…

E’ un tema che ha a che fare con un genere di poesia non usuale… ma che ha anch’esso un posto non indifferente nella poesia di tutti i tempi…

MARINETTI

Parlo delle poesie originali… sorprendenti… dissacranti… che possono aiutarci a vedere l’altra faccia… quella nascosta… della realtà…

Le immagini invece sono tutte opere di autori futuristi… mentre.. anche le musiche… sono… non originalmente… originali…

Tra le poesie prescelte non può mancare Bukowski…

PERUZZI
 

IL CANTO DELLE CRISALIDI
Michael Staedter
 
Vita, morte,
la vita nella morte;
morte, vita,
la morte nella vita.
Noi col filo
col filo della vita
nostra sorte
filammo a questa morte.
E più forte
è il sogno della vita
se la morte
a vivere ci aita
ma la vita
la vita non è vita
se la morte
la morte è nella vita
e la morte
morte non è finita
se più forte
per lei vive la vita.
Ma se vita
sarà la nostra morte
nella vita
viviam solo la morte
morte, vita,
la morte nella vita;
vita, morte,
la vita nella morte.
 
MARINETTI
 
IO E TE PARTIREMO
Stefano Benni
 
Io e te partiremo
su un aereo di carta
in tre ore per passare il mare
dove il vento ci porta
un aereo di carta di giornale
che porta la notizia che
io e te siamo partiti
e non si sa dove siamo finiti
e cadremo alla fine giù
tra gli indigeni sbigottiti
tu sarai principessa, io cuoco
con l’aereo di carta faremo
la prima notte un gran fuoco
e così ritornare
indietro non si può
ti darò le perle che trovo
nelle ostriche del brodetto
ti andrà via col sole integrale
il segno del reggipetto
e tutte le notti
con la luna che ci tiene svegli
faremo l’amore l’amore
senza tregua come conigli
e diranno basta maiali
gli indigeni scandalizzati
siamo in un posto libero
ma voi siete troppo liberati
per favore, per favore
un poco di pudore
un poco di pudore
non ve ne approfittate
anche se questa è l’isola dell’amore

DEPERO

IL PAVONE
Guillaume  Apollinaire
 
Quando allarga la coda questo uccello
bellissimo a vedere
con le penne che stràscicano a terra,
sembra ancora più bello
– ma si scopre il sedere.
 
FUTURISMO PRAGA
 
BUKOWSKI
Charles Bukowski
 
Bukowski non sa vestire,
Bukowski non sa parlare,
Bukowski ha paura delle donne,
Bukowski ha lo stomaco in cattivo arnese,
Bukowski é pieno di terrori,
odia i vocabolari,
le monache,
le monete,
gli autobus,
le chiese,
le panchine del parco,
i ragni,
le mosche,
le pulci,
i depravati;
Bukowski non ha fatto la guerra.
Bukowski é vecchio,
Bukowski non fa volare un aquilone da 45 anni;
se Bukowski fosse una scimmia
 lo caccerebbero dalla tribù…
 
 pawprints
 
CIAO DA TONY KOSPAN
 
Kite                   Kite

Una risposta a “L’ORIGINALITA’ IN POESIA E… NON SOLO…

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Non saprei dirti quale preferisco tra quelle che hai scelto, diciamo che non è il mio genere, ma esistono anche artisti originali, stesso discorso  per le opere futuristiche, purtroppo non me ne intendo di pittura futuristica , ma ne apprezzo i colori e l’originalità.Un sorriso.Rosa.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: