Archivio per 24 novembre 2008

HAIR AQUARIUS   Leave a comment

 
Davvero un video bellissimo
simpaticissimo coloratissimo e musicalissimo…
 
 
 
CIAO DA
TONY KOSPAN
 

Pubblicato 24 novembre 2008 da tonykospan21 in PAESAGGI EDIFICI VIAGGI

L’ANNIVERSARIO DELLA PUBBLICAZIONE DI UN LIBRO CHE HA CAMBIATO IL MONDO – L’ORIGINE DELLA SPECIE   Leave a comment

 

L’ANNIVERSARIO DELLA PUBBLICAZIONE DI UN LIBRO CHE HA CAMBIATO IL MONDO

L’ORIGINE DELLA SPECIE

DI CHARLES DARWIN

 

 

Il 24 novembre 2008 è stato il 150°  anniversario della pubblicazione del libro L’ORIGINE DELLA SPECIE di Charles Robert Darwin, il naturalista, geologo ed agronomo inglese che ha per primo formulato la Teoria dell’evoluzione delle specie animali e vegetali per selezione naturale e proposto la discendenza dell’uomo e degli altri primati da un antenato comune.
 

Il frontespizio de L'origine delle specie, del 1859

Il frontespizio de L’origine delle specie, del 1859

 
Pur se ferocemente osteggiato dalla pubblica opinione e dal clero alla sua comparsa, l’evoluzionismo si è subito imposto all’attenzione degli studiosi, divenendo rapidamente un modello di assoluto riferimento in tutti gli ambiti della scienza, e risulta essere oggi la base indiscutibile del sapere biologico ed il fondamento di qualunque studio sulla vita nel nostro pianeta, tanto che oramai la stragrande maggioranza dell’opinione pubblica italiana e della stessa Chiesa cattolica lo accettano.
Al di la dei già notevoli meriti specifici delle singole sue opere, Darwin rappresenta una delle più importanti figure nella storia delle scienze, per l’intraprendenza, la dedizione, l’impostazione metodologica, lo spirito di osservazione, l’acutezza dell’analisi, la libertà dai preconcetti, la serenità del giudizio.
La sua concezione evoluzionista è alla base dell’odierna ecologia, delinea un corretto schema relazionale fra gli esseri viventi ed ha purgato il pensiero umano dalla funesta ideologia delle razze e dagli abusi dell’antropocentrismo. È inoltre la base sulla quale si è sviluppata la ricerca biologica, in particolare nel campo della genetica, che sta rivoluzionando il mondo della medicina.
Per i suoi meriti scientifici, Darwin fu nominato membro della Royal Society in Inghilterra e della Académie des Sciences in Francia. Ed alla sua morte ricevette gli onori di Stato e venne sepolto nell’Abbazia di Westminster, accanto a Newton, a suggello dell’importanza della sua opera.
I firmatari della presente petizione ritengono che la Città di Treviso abbia ampie motivazioni per dedicare a questo illustre personaggio, come già fatto per altri scienziati non italiani, una via o una piazza, in quanto Treviso è sede di una Università, istituto nel quale il lascito teorico di Darwin si mantiene fecondo di insegnamenti.
Si auspica, inoltre, che tale pubblico evento possa avere luogo in occasione del duecentesimo anniversario della nascita dello scienziato.
 
DAL WEB – IMPAGINAZIONE TONY KOSPAN

Delacroix Beethoven e Foscolo – Il romanticismo nelle varie arti…   Leave a comment

 
MUSICA CLASSICA ARTE E.. POESIA…
 

 

 

 

Delacroix… Beethoven e Foscolo

 

           

(musica di Beethoven)

Eugène Delacroix – La liberté guidant le peuple

Notturno

Ugo Foscolo 

Quando la terra è d’ombre ricoverta,
E soffia ‘1 vento, e in su le arene estreme
L’onda va e vien che mormorando geme,
E appar la luna tra le nubi incerta;

      Torno dove la spiaggia è più deserta
Solingo a ragionar con la mia speme,
E del mio cor che sanguinando geme
Ad or ad or palpo la piaga aperta.

      Lasso! me stesso in me più non discerno,
E languono i miei dì come viola
Nascente ch’abbia tempestata il verno;

      Chè va lungi da me colei che sola
Far potea sul mio labbro il riso eterno:
Luce degli occhi miei, chi mi t’invola?

 Cos’hanno in comune Delacroix… Beethoven e Foscolo…?

IL ROMANTICISMO…

Eccone alcune definizioni ed aspetti…

I tratti comuni dei diversi movimenti romantici sono stati comunque molti: l’ideale della libertà creativa e della spontaneità; la concezione di una letteratura e di una poesia come espressione del sentimento; una polemica vivace contro i generi, le regole; una esaltazione della fantasia; uno spiccato interesse per il mito e i simboli; l’esplorazione del sogno e di altre manifestazioni dell’inconscio; la tendenza ad abolire le distinzioni tra poesia e prosa.

Il vocabolo "Romanticismo" deriva dal francese "roman" designante un racconto di avventure, in prosa o in versi. Nella seconda metà del ‘700, in Inghilterra, l’aggettivo "romantic" ebbe una connotazione negativa e fu adoperato per indicare cose fantastiche ed irreali evocanti motivi ed ambienti medievali.

Rousseau usò l’aggettivo "romantique" privato di ogni intendimento negativo, per indicare uno stato dì abbandono sognante dell’anima.

Anche in Germania il termine "romantisch", indicante il romanzesco ed il patetico della letteratura medioevale, perse, gradatamente, l’accezione negativa, senza però acquisire un preciso significato semantico. Solo nel 1798 Schlegel, nella rivista Athenaeum, definì lo "stato d’animo romantico" e la poesia che ne era emanazione: essa doveva combinare poesia e prosa, critica e genialità, arte e spontaneità, doveva essere sociale, viva, pregna delle istanze contemporanee e l’arbitrio del poeta non doveva subire costrizioni.

Ciao da Tony Kospan

 

Pubblicato 24 novembre 2008 da tonykospan21 in MUSICA E DANZA CLASSICA

FELICE SETTIMANA AMICI DEL BLOG… IN POESIA E MUSICA…   Leave a comment

 

.

 

UNA POESIA PER TE…

Anna Forlini

Sorse, nacque nella mia mente
una poesia per te:
piccola rima fatta
di piccole, dolci,
care, tenere parole.
Poi le ore passarono
non potei fermare
la tenera rima
su bianca carta
così, volò via;
ma nel mio cuor
v’è ancora la musicalità
del verso, la dolcezza
intima, profonda
del pensier mio;
volevo dirti in essa:
t’amo, t’amo
con tutta l’anima mia!

         

PAR OURS TONY

 

Pubblicato 24 novembre 2008 da tonykospan21 in SALUTI VARI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: