NESSUN UOMO E’ UN’ISOLA (Meditation XVII)   2 comments

 

COME VI AVEVO PREANNUNCIATO C’E’ UN’ALTRA POESIA
CON LO STESSO TITOLO DI QUELLA CHE ABBIAMO LETTO
ALCUNI GIORNI FA… SEMPRE DI JOHN DONNE…
 
NESSUN UOMO E’ UN’ISOLA
(Meditation XVII)
 
A mio parere anche questa è una poesia profondissima…
anche se… sembra che John Donne riusciva a raggiungere
vette di alta spiritualità…
ma poi cedeva a carnalissime tentazioni…
 
 
 
NESSUN UOMO E’ UN’ISOLA
John Donne
 
Nessun uomo è un’isola,
completo in sé stesso;
ogni uomo è un pezzo del continente,
una parte del tutto.

 Se anche solo una zolla
venisse lavata via dal mare,
l’Europa ne sarebbe diminuita,
come se le mancasse un promontorio,
come se venisse a mancare
una dimora di amici tuoi,
o la tua stessa casa.

  La morte di qualsiasi uomo mi sminuisce,
perché io sono parte dell’umanità.
E dunque non chiedere mai
per chi suona la campana:
essa suona per te.

 

CIAO DA ORSO TONY

 

Pubblicato 12 novembre 2008 da tonykospan21 in POESIE SUBLIMI

2 risposte a “NESSUN UOMO E’ UN’ISOLA (Meditation XVII)

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Ottima.
    Profonda come una sorgente d’acqua che sgorga dalle viscere della Terra.
    Buon tutto
    in Armonia

    "Mi piace"

  2. acqua pura che penetra dentro l’anima…
    che rinfresca i viandanti stanchi…
    che non si fermano mai di andare incontro a nuovi voli!
    Buona giornata Tony
    Marina
     

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: