LA LUNA IN POESIA… IN MUSICA… E NON SOLO…   2 comments

 
 
 

       
 
 
 
LA LUNA IN POESIA E… NON SOLO (2011)
a cura di Tony Kospan
 
 
 

 
 
Dopo le poesie dedicate al sole… proseguiamo
in questa che possiamo definire…
piccola trilogia spaziale…
dedicando il tema di questa domenica alla Luna…
 
 
La luna, nostra notturna compagna nel ciel,
è forse, e senza forse,
da sempre il corpo celeste più amato.
 
 
 
moon.gif Full Moon lake image by Ravenwaulf
 
 
 
Certo… dopo la conquista della Luna,
essa ha sì perso un pò del suo fascino…
ma poi nemmeno tanto…
ed è rimasta nell'immaginario collettivo dell'Umanità
l'astro dell'amore e la bianca culla dei sogni…
 
 
In ogni caso nulla potrà modificare la constatazione
che il nostro satellite è stato per millenni l’ispiratore
di poeti, scrittori, pittori, musicisti, sognatori…
e… innamorati…
 
 
 
 
 
 
Una riflessione sul nostro satellite
può però magicamente racchiudersi
in questi sublimi versi
dell’immenso… Giacomo… nazionale…
 

Che fai tu Luna, in ciel?
dimmi, che fai, silenziosa Luna?
Giacomo Leopardi
 
 
 

 
 
 
Le poesie prescelte quest'anno
partono dai notturni sospiri dell'antichissima Saffo,
proseguono per una divertente (ma anche saggia)
filastrocca di Rodari, e poi per i versi, quasi delle pennellate,
del grande D'Annunzio e terminano con le pene di Tagore
 e la languida magia di Baudelaire…

 
 
Come sempre sarà bello leggere sul tema poesie vostre o di altri,
ma anche commenti… riflessioni, o tutto quel che vi va di esprimere
qui o nell'area discussioni del Fantastico Mondo della Poesia.
 
 
 

 
 
 

 
 
TRAMONTATA E' LA LUNA
Saffo
 
Tramontata è la luna
e le Peiadi a mezzo della notte;
anche la giovinezza già dilegua,
e ora nel mio letto resto sola.
Scuote l'anima mia Eros,
come vento sul monte
che irrompe entro le querce;
e scioglie le membra e le agita,
dolce amara indomabile belva.
Ma a me non ape, non miele;
e soffro e desidero.
 
 
 

 

SULLA LUNA
Gianni Rodari

Sulla Luna, per piacere,
non mandate un generale:
ne farebbe una caserma
con la tromba e il caporale.
Non mandateci un banchiere
sul satellite d’argento,
o lo mette in cassaforte
per mostrarlo a pagamento.
Non mandateci un ministro
col suo seguito di uscieri:
empirebbe di scartoffie
i lunatici crateri.
Ha da essere un poeta
sulla Luna ad allunare:
con la testa nella Luna
lui da un pezzo ci sa stare…
A sognar i più bei sogni
è da un pezzo abituato:
sa sperare l’impossibile
anche quando è disperato.
Or che i sogni e le speranze
si fan veri come fiori,
sulla Luna e sulla Terra
fate largo ai sognatori!

 

 

 

O FALCE DI LUNA CALANTE
D'Annunzio

O falce di luna calante
che brilli su l'acque deserte,
o falce d'argento, qual mèsse di sogni
ondeggia a 'l tuo mite chiarore qua giù!

Aneliti brevi di foglie
di fiori di flutti da 'l bosco
esalano a 'l mare: non canto, non grido,
non suono pe 'l vasto silenzio va.

Oppresso d'amor, di piacere,
il popol de' vivi s'addorme.
O falce calante, qual mèsse di sogni
ondeggia a 'l tuo mite chiarore qua giù!

 

 

AL CHIAR DI LUNA
R. Tagore

Calma, calma questo cuore agitato,
tu, notte tranquilla di luna piena.
Troppe gravi preoccupazioni,
più e più volte
gravano sul mio cuore.
Versa tenere lacrime
Sopra brucianti pene.
Con i tuoi raggi argentati,
portatori di sogno e di magia,
morbidi come petali di loto,
o notte, vieni, accarezza
tutto il mio essere
e fammi dimenticare
tutte le mie pene.

 

 

TRISTEZZA DELLA LUNA
Charles Baudelaire

Questa sera la luna sogna più languidamente;
come una bella donna che su tanti cuscini
con mano distratta e leggera
prima d’addormirsi carezza il contorno dei seni,
e sul dorso lucido di molli valanghe morente,
si abbandona a lunghi smarrimenti,
girando gli occhi sulle visioni bianche
che salgono nell’azzurro come fiori in boccio.
Quando, nel suo languore ozioso,
ella lascia cadere su questa terra una lagrima furtiva,
un pio poeta, odiatore del sonno,
accoglie nel cavo della mano
questa pallida lagrima dai riflessi iridati
come un frammento d’opale, e la nasconde
nel suo cuore agli sguardi del sole.

 

 
 
CIAO DA ORSO TONY
 
 
 
 

About these ads

Pubblicato 17 giugno 2011 da tonykospan21 in POESIE A TEMA BY TONY KOSPAN, Senza categoria

2 risposte a “LA LUNA IN POESIA… IN MUSICA… E NON SOLO…

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. QQu

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 2.971 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: